/ Attualità

Attualità | 22 novembre 2020, 20:08

Buona la prima per la Reale Mutua Basket Torino, Biella lotta ma va al tappeto [FOTO]

La Reale Mutua Basket Torino, non ancora al meglio, si aggiudica il derby piemontese e trova i primi due punti in campionato

Buona la prima per la Reale Mutua Basket Torino, Biella lotta ma va al tappeto [FOTO]

La Reale Mutua si aggiudica il primo derby piemontese, superando Biella al forum per 58-76. Partita tutt’altro che semplice per la squadra di coach Cavina: nonostante le tantissime assenze, Biella si è rivelato un avversario ostico, in grado di di tenere il campo per almeno di tre quarti. Dopo le ombre di Forlì ritorna sotto i riflettori Jason Clark con una prestazione da 28 punti (4/5 da 2, 5/9 da 3). Doppia doppia per Diop che mette a referto 20 punti e 10 rimbalzi. 

CRONACA

Nonostante il roster ridotto all’osso (otto i giocatori convocati, due classe 2004), l’approccio di Biella è coraggioso ed energico e dopo 60’’ di confusione da una parte e dall’altra i ragazzi di coach Squarcina provano a portarsi avanti con Wojciechowski e Bertetti (6-3). La reazione di Torino è affidata a Diop e Clark, ma la Edilnol trascinata dal giovanissimo Miaschi riesce a tenere botta pareggiando i conestri dei torinesi. Sul risultato di 12-12 a 5’ dalla fine del primo periodo, il break di 7-0 della Reale Mutua costringe i padroni di casa in time out (12-19); all’uscita dalle panchine Biella prova a rifarsi sotto, ma la squadra di Cavina è brava a rispondere a tono, con i primi 10’ che si chiudono sul 17-25.  Nella seconda frazione è ancora Biella a partire con il piede giusto: la difesa energica dei rossoblu tiene Torino a bocca asciutta per almeno tre minuti abbondanti, mentre sul fronte offensivo l’Edinol accorcia con Wojciechowski e Lugic (21-25). Torino si affida Clarks e Diop (24 dei 38 punti del primo tempo portano il loro nome) per respingere gli assalti di Biella, ma la pressione asfissiante dell’Edilnol ha la meglio e a 55’’ dalla sirena dell’intervallo lungo Wojciechowski schiaccia per il -1 (34-35). Sul finale la tripla di Clarks concede a Torino un po’ di respiro e manda le due squadre a riposo sul 34-38.

Nella ripresa cambia la direzione della partita, la Reale Mutua trova le chiavi della difesa di Biella che, complici le rotazioni cortissime, non tiene più il passo dei gialloblù: dopo 26’ Torino sul +13 (36-49). La doppia cifra di svantaggio, però, non impensierisce i rossoblu che con il parziale di 7-0 dimezzano prontamente lo svantaggio, con il terzo quarto che si chiude poi sul 47-55. Nell’ultima frazione Biella tenta il tutto per tutto risalendo fino al -4 (56-60). I padroni di casa avrebbero anche la palla per tornare a contatto con Torino, ma il fallo in attacco di Miaschi su Toscano è lo sliding door della partita: parziale di 2-16 della Reale Mutua e partita chiusa. Finale 60-76.

Con il rinvio della partita con Capo D’Orlando, prossima sfida in calendario per la Reale Mutua il 6 dicembre al Pala Gianni Asti contro Piacenza.

Edilnold Biella-Reale Mutua Basket Torino 60-76 (17-25, 17-13; 13-17, 11-21)
Biella:
Lugic 7, Wojciechowski 15, Bertetti, Pollone 6, Pietra, Aimone, Hawkins 20, Miaschi 10. All. Squarcina
Torino: Diop 20, Bushati 4, Cappelletti 7, Clark 28, Campani 10, Origlia ne, Ferro ne, Penna, Pinkins ne, Pagani, Toscano 2, Alibegovic 5. All. Cavina

Salvatore Macheda


Vuoi rimanere informato sul BASKET TORINO e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 347 966 6498
- inviare un messaggio con il testo BASKET TORINO
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
TorinOggi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP BASKET TORINO sempre al numero 0039 347 966 6498.

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium