/ Politica

Politica | 04 marzo 2021, 20:22

Tronzano: “Il Piemonte conferma il suo impegno a tutela dei soggetti più fragili"

L'assessore regionale al Bilancio: "No ad allarmismi non giustificati dalla realtà dei fatti”

Andrea Tronzano

Tronzano: “Il Piemonte conferma il suo impegno a tutela dei soggetti più fragili"

"No ad allarmismi non giustificati dalla realtà dei fatti", dichiara l’Assessore al Bilancio Andrea Tronzano a proposto delle voci su ipotetici tagli "a uno dei settori su cui la Regione ha sempre investito con impegno, come quello relativo alla tutela dei soggetti più fragili".

Tronzano aggiunge: “Il confronto fra documenti contabili deve essere sempre effettuato tra due documenti uguali, non è possibile confrontare un bilancio consuntivo che tiene conto dei finanziamenti statali, finanziamenti europei, riaccertamento ordinario dei residui con il bilancio di previsione iniziale. Sinceramente sono trasecolato quando ho letto l'entità del presunto taglio. Non esiste e voglio, su questo, tranquillizzare le famiglie e le persone più fragili".

"Tengo a precisare – continua l’Assessore Tronzano – che i fondi strategici relativi al sociale non hanno subito alcun blitz inaspettato, pur con tutte le difficoltà derivate dalla pandemia causata dal Covid e che hanno messo a dura prova le finanze della Regione. La Giunta regionale ha riequilibrato, rimpinguandolo, il fondo extralea e non ha effettuato alcun taglio alle risorse destinate alle categorie fragili. In alcuni casi, ha previsto stanziamenti che cambiano in modo positivo le azioni del passato. L'esempio più eclatante è il milione di euro per sostenere le persone, soprattutto famiglie italiane, colpite dalle nuove povertà cioè coloro che non hanno possibilità di mangiare con regolarità. Se si guarda invece agli interventi specifici su alcune misure confermo che per la disabilità cosi come per l’infanzia e i minori abbiamo stanziato la stessa cifra, per gli anziani abbiamo messo addirittura di più".

"Abbiamo da sempre - conclude Tronzano - un’attenzione certosina verso il welfare e per il mantenimento della dignità delle persone e dei piemontesi".

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium