/ Attualità

Attualità | 27 ottobre 2021, 08:19

L’Anpi Nicola Grosa chiede di intitolare un’area pedonale a Gino Strada

Presentata la richiesta alla Commissione toponomastica per la zona di piazzetta Parri, davanti al bar Casa Garibaldi.

L’Anpi Nicola Grosa chiede di intitolare un’area pedonale a Gino Strada

La sezione Anpi Nicola Grosa della Circoscrizione 8 ha presentato alla commissione toponomastica la richiesta per intitolare a Gino Strada l’area pedonale di piazzale Parri, su cui si affaccia lo storico locale Casa Garibaldi, in passato un parcheggio a pagamento. 

“Lo abbiamo fatto subito dopo che è mancato” spiega il presidente Augusto Montaruli, anche se da regolamento dovrebbero passare dieci anni dalla morte per poter fare un’intitolazione. “Sappiamo che si possono sentire e approvare eccezioni” scrivono dall’Anpi Nicola Grosa. 

Alla base della richiesta, l’assiduo lavoro e l’impegno del medico fondatore di Emergency: “Il lavoro, l’ostinazione di Gino Strada meritano di essere ricordate. Devono essere ricordate. Soprattutto in una città, la nostra, che ha vie intitolate a famosi generali massacratori di inermi.  Intitolare un angolo di città a Gino Strada sarebbe in parte anche un atto riparatorio”

“Chiediamo che a Gino Strada venisse dedicata un’area pedonale dove è in corso una riqualificazione ambientale e sociale. Un’area dove giocano bambini, si incontrano persone e passano tutti i giorni persone in difficoltà. Quelle persone care a Gino Strada”. 

Chiara Gallo

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium