/ Sanità

Sanità | 21 dicembre 2021, 07:52

La Città di Settimo e la Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro danno vita a una nuova Delegazione

Si consolida la charity partnership fra i due enti per sostenere le attività di cura e ricerca dell’Istituto di Candiolo.

Un momento della presentazione

Un momento della presentazione

E’ stata presentata venerdì 17 dicembre la Delegazione settimese della Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro, che dal 1986 svolge un ruolo fondamentale nella promozione e attuazione di progetti di ricerca scientifica in ambito oncologico.

Oggi, presso l’Istituto di Candiolo della Fondazione, realizzato grazie al generoso contributo della comunità, operano circa 800 persone fra medici, tecnici, ricercatori italiani e internazionali, infermieri, che ogni giorno affrontano la sfida contro i tumori. Grazie ai fondi raccolti dalla Fondazione, che sin dalla sua nascita ha potuto contare sul sostegno delle delegazioni diffuse in tutto il Piemonte, l’Istituto di Candiolo si è potuto dotare del miglior apparato strumentale e professionale affinché la lotta contro il cancro sia possibile, efficace e si integri in modo virtuoso con la pratica clinica assistenziale.

La collaborazione consolidata tra la Fondazione e la Città di Settimo Torinese ha dato vita a una nuova Delegazione, che ha come responsabile il Dott. Fabrizio Bontempo.

Ho accettato con entusiasmo di diventare Delegato della Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro per la zona di Settimo Torinese perché conosco e apprezzo l’attività dell’Istituto di Candiolo – dichiara il neo delegato –. Grazie al sostegno di decine di migliaia di donatori la Fondazione ne ha fatto un Centro di eccellenza a livello nazionale e internazionale nella ricerca e nella cura del cancro. Ma è necessario che sempre più persone scendano in campo per aiutare la Fondazione nella sua attività”. 

Il consolidamento della partnership con la Fondazione rappresenta per la nostra Città una risorsa – dichiara la Sindaca di Settimo, Elena PiastraL’impegno nella ricerca deve coinvolgere tutti, ciascuno nel suo ruolo, dai medici ai cittadini passando per le Istituzioni, perché la lotta contro il cancro ci riguarda tutti.

La Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro si occupa di organizzare numerose iniziative e manifestazioni sul territorio, non solo con lo scopo di reperire le risorse economiche da destinare alle attività di ricerca e cura dell’Istituto di Candiolo IRCCS, ma anche per diffondere la cultura della prevenzione e l’educazione alla salute attraverso stili di vita sani. 

Per i prossimi anni è previsto un importante piano di sviluppo che permetterà all’Istituto di crescere ulteriormente, dotandosi così di nuovi spazi da mettere a disposizione di medici, ricercatori e, soprattutto, dei pazienti e delle persone a loro vicine. 

Di seguito il link per effettuare una donazione: https://dona-adesso.fprconlus.it/

Alessandro Del Vago

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium