/ Economia e lavoro

Economia e lavoro | 23 marzo 2022, 17:56

Riciclo e riutilizzo, come possono diventare mezzi di rilancio per il lavoro? [VIDEO]

Terza giornata della Settimana del Lavoro al Polo del ‘900. Intervista a Renato Lanzetti del Comitato Scientifico ISMEL: “Fil rouge dei panel di oggi, il prefisso ‘ri’. Per ricominciare non per guardare indietro”

Riciclo e riutilizzo, come possono diventare mezzi di rilancio per il lavoro? [VIDEO]

Al Polo del ‘900 la terza Giornata della Settimana del Lavoro con due importanti panel sul tema del riciclo e del riutilizzo. 

La prima sessione è dedicata ai territori e alle pratiche di rigenerazione e di rilancio, sia della montagna che della città. La seconda è invece dedicata ai rifiuti, cioè alla possibilità di riutilizzarli e di riconvertirli anche in prodotti che generano quindi lavoro. 

“Il filo rosso che unisce il primo panel al secondo - spiega Renato Lanzetti del Comitato Scientifico ISMEL - mi piace ricondurlo alla prevalenza del prefisso ‘ri’ nel discorso delle politiche economiche e in particolare sulle politiche di sviluppo territoriale”. 

Quando parliamo di economia in effetti oggi le parole che prevalgono sono ripresa, rilancio, ristori. “Tutte parole che parlano di una cosa nuova. Ecco, io credo che il termine resilienza non sia adatto perché vuol dire tornare al sistema originario, ma noi non vogliamo tornare a quel sistema. L’Italia e il Piemonte erano fermi, adesso è ora di ricominciare”. 

“Il termine ‘ri’ è un punto su cui appoggiare molte pratiche. Dovremo capire se e come dare ordine a queste pratiche perché non ci sia un’eccessiva dispersione di interventi”.

In questo senso, secondo Lanzetti: “E’ utile avviare una politica di valutazione, tracciabilità e trasparenza dei flussi finanziari messi a disposizione dai soggetti pubblici e privati che lavorano in questa direzione”. 

Chiara Gallo

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium