/ Cronaca

Cronaca | 23 maggio 2022, 14:49

Aggredisce due passanti in strada, poi si barrica in casa e minaccia gli agenti con un coltello e un nunchaku

Massiccio intervento della polizia per arrestare il giovane, in evidente stato di alterazione. Una decina gli agenti feriti

Aggredisce due passanti in strada, poi si barrica in casa e minaccia gli agenti con un coltello e un nunchaku

Ieri pomeriggio, gli agenti della Squadra Volante sono intervenuti in via Monbasiglio, su segnalazione di una donna che ha riferito di aver ricevuto uno schiaffo al volto in strada da un uomo. Quest’ultimo, dopo aver colpito la donna ha schiaffeggiato anche una seconda persona, danneggiandogli gli occhiali. L’aggressore, sconosciuto alle vittime, si è poi rifugiato all'interno della propria abitazione.

All'arrivo degli agenti, l'autore del gesto si è palesato sulla porta di casa brandendo un coltello di grosse dimensioni e un nunchaku. Ha cercato quindi di colpire un poliziotto, che è riuscito a proteggersi grazie a un’inferriata.

Sul posto sono dunque arrivate altre volanti. L’uomo, un 27enne italiano, ha iniziato a scagliare diversi oggetti in direzione dei poliziotti e a minacciarli senza mai deporre le armi. Dopo ripetuti tentativi di placare l’ira dell’uomo senza mai ottenere collaborazione, gli agenti hanno ricorso all’utilizzo del taser, facendo fuggire il 27enne in casa. Una volta all’interno, gli agenti hanno trovato gli ambienti completamente a soqquadro e la presenza di oggetti e suppellettili per terra e distrutti. Armi in mano, il 27enne si è diretto verso gli agenti minacciandoli.

L'uomo è stato allora nuovamente raggiunto dall’utilizzo del taser. Gli agenti hanno immobilizzato l’uomo e lo hanno disarmato nonostante il suo tentativo di trattenere le armi. In questa fase, l’uomo ha colpito gli operatori che hanno cercato di metterlo in sicurezza. Al termine dell’intervento, cinque operatori della Squadra Volante sono rimasti feriti per ferite o contusioni, tutti con una prognosi di 5 giorni. Il comportamento aggressivo dell’uomo è poi proseguito anche in ospedale dove ha cercato di aggredire gli operatori presenti, personale sanitario e una guardia giurata.

Alla luce dei fatti il 27enne è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale, tentate lesioni aggravate e lesioni aggravate a pubblico ufficiale e denunciato in stato di libertà per lesioni personali, tentate lesioni personali, minacce gravi e oltraggio.

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium