/ Cronaca

Cronaca | 24 giugno 2022, 15:50

Guardia di Finanza, 39.394 interventi ispettivi e 3.433 indagini per contrastare gli illeciti economico-finanziari

Ecco i dati del 2021 e dei primi cinque mesi del 2022 dei finanzieri del Piemonte. Oggi la celebrazione per il 248° Anniversario dalla Fondazione

Guardia di Finanza, 39.394 interventi ispettivi e 3.433 indagini per contrastare gli illeciti economico-finanziari

Nel 2021 e nei primi cinque mesi del 2022, la Guardia di finanza del Piemonte-Valle d'Aosta ha eseguito 39.394 interventi ispettivi e 3.433 indagini per contrastare gli illeciti economico-finanziari e le infiltrazioni della criminalità nell’economia. Un impegno “a tutto campo” a tutela di famiglie e imprese, destinato a intensificarsi ulteriormente per garantire la corretta destinazione delle risorse del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza.

CONTRASTO ALL'EVASIONE FISCALE E AI REATI TRIBUTARI

Le attività investigative e di analisi sui crediti d’imposta hanno permesso di accertare indebite compensazioni per oltre 15 milioni di euro, con sequestri già eseguiti, anche nella forma per equivalente, per 10,5 milioni di euro. Sono stati individuati 598 evasori totali, ossia esercenti attività d’impresa o di lavoro autonomo completamente sconosciuti al fisco e 480 lavoratori in “nero” o irregolari.

Scoperti, inoltre, 72 casi di evasione fiscale internazionale, principalmente riconducibili a stabili organizzazioni occulte, a manipolazioni dei prezzi di trasferimento, a residenze fiscali fittizie e all’illecita detenzione di capitali oltreconfine.

I soggetti denunciati per reati tributari sono 1.017, di cui 34 tratti in arresto, avanzando proposte di sequestro di beni, quale profitto dell’evasione e delle frodi fiscali, per quasi 850 milioni di euro. I 140 interventi in materia di accise e a tutela del mercato dei carburanti hanno permesso di sequestrare 28 tonnellate di prodotti energetici.

586 sono, invece, i controlli doganali sulle merci introdotte sul territorio nazionale in evasione d’imposta, contraffatte o in violazione delle norme sulla sicurezza.

I controlli e le indagini contro il gioco illegale hanno permesso di verbalizzare 217 soggetti, di cui 5 denunciati all’Autorità giudiziaria nonché di scoprire 7 agenzie clandestine.

LA CELEBRAZIONE DI OGGI

Nel pomeriggio di oggi, 23 giugno, sarà celebrato, nella Caserma di corso 4 Novembre, il 248° Anniversario della Fondazione della Guardia di Finanza, alla presenza del Comandante Regionale Benedetto Lipari e delle massime Autorità locali.

Nel corso della cerimonia sarà data lettura del messaggio del Presidente della Repubblica e dell’Ordine del Giorno Speciale del Comandante Generale della Guardia di Finanza, per proseguire poi con la consegna di alcune ricompense di ordine morale ai militari particolarmente distintisi in servizio.

Daniele Angi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium