/ Sport

Sport | 17 novembre 2022, 07:01

La Reale Mutua cade a Latina: la squadra torinese sconfitta 87-77

Le parole di coach Franco Ciani: “È stata una partita molto complessa e molto difficile

La Reale Mutua cade a Latina: la squadra torinese sconfitta 87-77

La Reale Mutua cade a Latina: la squadra torinese sconfitta 87-77

Si interrompe la striscia di vittorie della Reale Mutua Torino che esce sconfitta dal PalaBianchini di Latina con il punteggio di 87-77. Miglior realizzatore dei gialloblù Tommaso Guariglia con 22 punti. Da segnalare la doppia-doppia di Federico Poser (12+11).

Il primo canestro della partita arriva dopo 2’ di gioco grazie a Poser, ma Lewis dall’altra parte riporta subito in parità la sfida. Si sblocca anche Schina, che con la tripla porta la Reale Mutua sul 7-2. Latina però si scuote e con la tripla di Rodriguez va in vantaggio (10-9). Ikangi trova i suoi primi punti in gialloblù dalla lunetta e riporta in vantaggio Torino (13-12 a 4’ dalla fine del primo quarto). Parrillo segna da tre punti e la Benacquista va sul +3 (17-14). Si iscrive a referto anche Pepe, che porta i suoi sul -2 (18-16). La schiacciata di Moretti, però, dà il +6 a Latina (22-16) e coach Franco Ciani ferma la partita con il time-out. Il primo quarto si chiude con la tripla di Durante e sul 25-16 per Latina.

Il secondo quarto si apre con il canestro di Poser, che riavvicina la Reale Mutua sul -7 (25-18). Le due squadre segnano poco nella prima metà del secondo periodo, ma ci pensa Pepe con la tripla a riavvicinare Torino (29-23), ma la Benacquista trova un parziale di 4-0 che le dà la doppia cifra di vantaggio (33-23). Si scuote la Reale Mutua che con Guariglia torna a -9 (35-26). Ancora Cicchetti schiaccia e Latina va sul +14 (43-29 a 1’30” dall’intervallo lungo). Si va negli spogliatoi sul 48-33 in favore di Latina.

Il secondo tempo parte con la tripla di Mayfield che riporta Torino sul -12 (48-36). Segna anche Guariglia da tre punti (53-42). Latina però risponde e va nuovamente sul +14 (59-45). Mayfield trova cinque punti in fila a Torino torna sul -11 (61-50 a metà quarto). Latina torna sul +15 (65-50), ma Torino reagisce e si riporta di nuovo sotto (65-54). La Benacquista trova due triple consecutive e va sul +18 (74-56 a 1’30” dall’ultima pausa). Il terzo quarto si chiude sul 77-57 per Latina.

L’ultimo quarto si apre con la tripla di Alipiev e Latina tocca il massimo vantaggio (80-57). Dall’altra parte Pepe 2/3 dalla lunetta (80-59). Poser trova quattro punti in fila che riportano Torino sul -17 (80-63) e coach Gramenzi decide di fermare la partita con il time-out. Mayfield e Schina segnano da tre punti e la Reale Mutua torna sul -13 (86-73 a 2’ dalla fine). Pepe fa 2/2 dalla lunetta e Torino torna in singola cifra di svantaggio (86-77 a 1’ dalla fine). La Reale Mutua ci prova fino in fondo, ma Latina vince 87-77.

Benacquista Latina - Reale Mutua Torino 87-77 (25-16, 48-33, 77-57)

Benacquista Latina: Durante 4, Lewis 23, Donati NE, Parrillo 9, Cicchetti 10, Viglianisi 5, Fall 14, Rodriguez 12, Moretti 2, Alipiev 8. All.: Franco Gramenzi.

Reale Mutua Torino: Mayfield 15, Fea, Schina 11, Jackson JR. NE, Poser 12, Avino, Guariglia 22, De Vico NE, Ikangi 4, Pepe 13. All.: Franco Ciani.

Le parole di coach Franco Ciani: “È stata una partita molto complessa e molto difficile, nel senso che avevamo più o meno lo stesso assetto della partita contro Cremona, con l’aggiunta di Ikangi che però non può essere ancora a conoscenza di tutto il sistema, anche se ha avuto fin dal primo giorno un grande atteggiamento. È chiaro che quando devi giocare più partite in una situazione estremamente emergenziale come la nostra è difficile reiterare grandi prestazioni. Siamo partiti meno intensi, poi siamo stati un po’ frastornati da due break che abbiamo subito. Mi piace ricordare che però abbiamo sempre provato a ricucire e a ritornare in partita e nel finale siamo riusciti a rendere la gara più plausibile dal punto di vista numerico e della presenza in campo. Anche da queste situazioni dobbiamo crescere come squadra, dobbiamo restare uniti, senza individualismi, ma pensando ad andare avanti nel nostro progetto. Speriamo di riuscire a recuperare alcuni degli infortunati prima della partita contro Agrigento per ritornare ad avere un assetto quasi completo. Impareremo anche da questa partita, ci portiamo però a casa una percentuale di cinque vittorie e due sconfitte nelle prime sette partite e guardiamo alla seconda metà del girone di andata con fiducia e ottimismo”.

Comunicato Stampa


Vuoi rimanere informato sul BASKET TORINO e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 347 966 6498
- inviare un messaggio con il testo BASKET TORINO
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
TorinOggi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP BASKET TORINO sempre al numero 0039 347 966 6498.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium