/ Eventi

Eventi | 06 dicembre 2022, 19:11

OGR Charity Night(s) and Day, due notti e un giorno all’insegna di solidarietà, grande musica e arte

Appuntamento il 7 e l’8 dicembre. Si inizia dal doppio appuntamento con Amici di Piero

OGR Charity Night(s) and Day, due notti e un giorno all’insegna di solidarietà, grande musica e arte

Il 7 e l’8 dicembre, la magia delle festività si accende alle OGR Torino con l’evento OGR Charity Night(s) and Day. Due giorni di appuntamenti all’insegna della solidarietà, a partire dallo storico galà musicale Amici di Piero che per la ventitreesima edizione raddoppia il programma. 

Gli appuntamenti serali si svolgeranno nella Sala Fucine delle OGR per ricordare il cantante e fonico Piero Maccarino e i fotografi Caterina Farassino e Pasquale Modica. 

I biglietti, disponibili singolarmente e in formula abbonamento, possono essere acquistati sul sito ogrtorino.it, all’OGR Shop e dalle ore 19.30 del 7 e 8 dicembre presso la biglietteria OGR senza costi di prevendita. Il ricavato delle due serate sarà devoluto in beneficenza alla Fondazione Caterina Farassino, da sempre impegnata nel sostenere i minori che vivono in condizioni economiche disagiate. Come da tradizione, gli artisti coinvolti si esibiranno gratuitamente e alla pari, senza gerarchie né diritti di precedenza, nel rispetto dell’iniziativa e della vocazione benefica della manifestazione.  

Il 7 dicembre, dalle ore 21.30, saliranno sul palco della Sala Fucine Subsonica, Meg, Black Mungo, Bianco, Statuto, Casinò Royale, Lepre, Fratelli Di Soledad, Liede; l’8 dicembre, sempre a partire dalle 21.30, sarà la volta di Willie Peyote, Marlene Kuntz, Mahout, Medusa, Loski Dezi, Michael Sorriso, Bluebeaters, Punkreas + Rimozione, Ensi W/Juicy Music, Bandkadabra, The Uppertones, Monaci del Surf. 

A condurre entrambe le serate, MAO, storico cantautore e conduttore radiofonico, e Domenico Mungo, scrittore e insegnante. 

La mattina dell’8 dicembre inizierà in compagnia di Davide “Boosta” Dileo che per l’occasione ha ideato un albero natalizio, “Xmas is a Bubble”, il cui svelamento sarà anticipato alle 11:30 da un momento musicale di piano solo a cura dello stesso Dileo. L’appuntamento sarà nel Foyer 1 delle OGR, prima di raggiungere il bookshop per l’accensione dell’albero. 

Tra luci, leggerezza e grandi classici natalizi, re-mixati ad hoc dal tastierista dei Subsonica, una nuova occasione di condivisione e solidarietà.  
 

All’interno dello shop delle OGR, dall’8 fino al 18 dicembre sarà possibile acquistare dei doni destinati al Banco del Sorriso, un progetto di distribuzione di beni per la cura della prima infanzia. L’iniziativa è frutto della collaborazione delle OGR con la Consulta per le Persone in Difficoltà e in sinergia con la Fondazione ULAOP-CRT Onlus. 

Alle 16 il laboratorio del palinsesto OGR Kids & ULAOP, a cura di Arteco, Chi si nasconde in questo mare? – ispirandosi al mare nero dell’opera video AGHDRA di Arthur Jafa - accompagnerà bambini e adulti in un viaggio per esplorare storie immaginarie per un futuro sostenibile.  

Alle 17 attraverso una visita guidata gratuita, l’arte rimane protagonista alle OGR Torino con la mostra RHAMESJAFACOSEYJAFADRAYTON dell’artista Arthur Jafa, in un’esplorazione tra blackness, arte e musica.

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium