/ Politica

Politica | 18 marzo 2023, 14:30

Il responsabile della comunicazione del Pd nel cda di Gtt, furia Russi: "Si dimetta"

La nomina di Michele Paolino nella nuova segreteria del Partito Democratico non è andata giù al capogruppo del M5S: "Inopportuno, fuori i partiti dal Gruppo Torinese Trasporti"

Michele Paolino in campagna elettorale (Foto di Michele Paolino - Facebook)

Michele Paolino in campagna elettorale (Foto di Michele Paolino - Facebook)

Ad Andrea Russi, capogruppo del M5S a Torino, non è affatto andata giù la nomina di Michele Paolino nella segreteria regionale del Pd. 

Il motivo? Lo storico esponente infatti ricopre da pochi mesi un ruolo all'interno di GTT. A oggi si ritroverebbe quindi con un doppio ruolo: da una parte responsabile della comunicazione del Partito Democratico, dall'altra componente del Consiglio d'amministrazione del Gruppo Torinese Trasporti, come voluto dal sindaco Stefano Lo Russo.

"È normale che un componente del cda di Gtt ricopra un ruolo partitico all'interno della segreteria regionale del Pd? Di certo è inopportuno" attacca Russi. L'esponente pentastellato ha annunciato di voler depositare un'interpellanza sul tema: "Auspico un immediato passo indietro, con le dimissioni dal cda di GTT. Sarebbe questo forse il primo segnale di serietà a cui questa Giunta non ci ha certamente abituati".

Andrea Parisotto

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium