/ Attualità

Attualità | 14 novembre 2023, 10:42

Nuova guida al Centro Agroalimentare di Torino: il presidente è Fabrizio Galliati

L'assemblea dei soci ha nominato l'intero consiglio di amministrazione: raccolto il testimone di Marco Lazzarino

Foto con tre persone davanti a un pannello

Nuovo presidente per il Caat: è stato nominato Fabrizio Galliati

Nuova guida per il Caat, Centro Agro Alimentare di Torino. L'assemblea dei soci ha infatti nominato il nuovo Consiglio di Amministrazione e ha scelto Fabrizio Galliati in qualità di presidente. Fanno parte del cda Alessandro Maria Umberto Altamura, Myriam Michela Alù, Stefano Cavaglià e Ornella Cravero. 

Viene così raccolta l'eredità del lavoro portato avanti da Marco Lazzarino. "E' stato un piacere poter effettuare il passaggio di consegne con Fabrizio Galliati, persona che ha una profonda e radicata conoscenza del settore agroalimentare. Ho avuto

modo di conoscere e collaborare con Fabrizio Galliati negli anni passati, nel corso dei quali si è sviluppato un rapporto di rispetto e stima reciproca. Confido di lasciare il CAAT in ottime mani e auguro a Fabrizio tutto il meglio per la sfidante avventura professionale che lo attende".

"E' stato un passaggio di testimone piuttosto emozionante in quanto ho avuto modo di conoscere Marco Lazzarino nel corso dei suoi due mandati alla Presidenza del CAAT e ho da subito apprezzato il suo modo di interpretare il ruolo, affrontando le questioni con serietà, competenza e attenzione al dialogo e all'ascolto, oltre le sue doti di amministratore che ci permettono oggi di avere un Centro sano e pronto a investire - ha detto Galliati -. Farò del mio meglio per permettere a questa

straordinaria infrastruttura di continuare a crescere e innovarsi, realizzando le progettualità in essere e creandone delle nuove, necessarie ad affrontare le sfide del futuro".

redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium