/ Nichelino-Stupinigi-Vinovo

Nichelino-Stupinigi-Vinovo | 30 novembre 2023, 19:43

Il ricordo di Nichelino per le vittime del bombardamento del 30 novembre 1942

Crolli, morti e feriti per l'aereo precipitato durante la Seconda Guerra Mondiale. Il sindaco Tolardo: "Ricordare è un dovere"

cerimonia nichelino 30 novembre

Il ricordo di Nichelino per le vittime del bombardamento del 30 novembre 1942

Nichelino non dimentica, anche a distanza di 81anni. Il 30 novembre 1942, durante la Seconda Guerra Mondiale, ci furono crolli, incendi, 20 vittime e feriti tra i civili a causa di un bombardiere precipitato tra le case di via Filzi, all'incrocio con quella che oggi è via San Francesco d'Assisi.

Deposta una corona di fiori sotto la lapide

L’Amministrazione comunale e il Gruppo Officine della Memoria per questo hanno ricordato con l'iniziativa "L'inferno arriva dal cielo" quei tragici momenti. "Abbiamo onorato le vittime di questo tragico avvenimento, perché ricordare è un dovere", ha dichiarato il sindaco di Nichelino Giampiero Tolardo, al termine di una partecipata cerimonia che ha visto la deposizione di una corona di fiori sotto la lapide che ricorda i nomi di tutti i caduti.

Massimo De Marzi

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MARZO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium