/ Sport

Sport | 06 febbraio 2024, 14:50

Olimpiadi 2026, addio al bob a Cesana. Nel futuro un prato verde e un parco avventura

Una delle ipotesi è di smontare l'impianto: da Roma 13 milioni di euro per gli interventi

bob

Una delle ipotesi è di smontare l'impianto

Le gare di bob delle Olimpiadi 2026 si svolgeranno a Cortina, che è riuscita così a spuntarla sul Piemonte. Orfana del sogno olimpico, ora Cesana si interroga su quale sarà il futuro della pista. Se l’impianto verrà smantellato e l’area bonificata, come richiesto a gran voce dagli ambientalisti, oppure se si immagina un altro uso.

Le ipotesi

A farsi portavoce in Consiglio Regionale delle richieste il capogruppo di Europa Verde Giorgio Bertola. “Nelle prossime settimane – ha replicato l’assessore regionale allo Sport Fabrizio Ricca - partirà un percorso che coinvolgerà la Città Metropolitana e i sindaci del territorio per ragionare del futuro di Cesana che non vuol dire necessariamente mantenere la pista di bob, che in Italia con Cortina ci sarà già, ma può anche valutare il suo smontaggio e ipotizzare una soluzione più rispettosa della natura, un prato verde e un parco avventura, che sarà in ogni caso concordata e condivisa con il territorio”.

13 milioni di euro

Interventi che potranno essere finanziati grazie ai 13 milioni di euro messi a disposizione da Roma, all’interno degli oltre 800 milioni di fondi Fsc al centro dell’accordo tra Regione e Governo.

Cinzia Gatti

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MARZO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium