/ Attualità

Attualità | 20 febbraio 2024, 09:18

Ad Usseglio si ricostruisce il ponte sul Rio Venaus

I lavori sono stati assegnati nell’autunno scorso al raggruppamento temporaneo di imprese Novara Realstrade srl e Marietta srl. Le prime attività realizzate sono state l’allestimento del cantiere e la risoluzione delle interferenze

Ad Usseglio si ricostruisce il ponte sul Rio Venaus

Sono entrati nel vivo i lavori per la ricostruzione del ponte sul rio Venaus, lungo la Strada Provinciale 32 della Valle di Viù al km 28+400, nel territorio del Comune di Usseglio.

I lavori sono stati assegnati nell’autunno scorso al raggruppamento temporaneo di imprese Novara Realstrade srl e Marietta srl. Le prime attività realizzate sono state l’allestimento del cantiere e la risoluzione delle interferenze.

Il ponte in cemento armato sul rio Venaus è stato realizzato nel 1963 nel tratto della Provinciale 32 tra il capoluogo del Comune di Usseglio e la frazione di Piazzette, presenta un degrado importante ed è ormai inadeguato ai carichi di traffico e alle sezioni geometriche previsti dalle norme tecniche attualmente in vigore.

Nell’ambito delle periodiche ricognizioni, la Città metropolitana aveva segnalato al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti la necessità di ricostruire l'opera, ricevendo parte dei finanziamenti necessari all’adeguamento.

Il progetto definitivo-esecutivo prevede la costruzione di un nuovo impalcato, che in parte poggerà sulle spalle esistenti, che saranno consolidate, ma in parte anche su nuove spalle. La nuova piattaforma ospiterà due corsie di marcia e le banchine laterali, un marciapiede pedonale sul lato a valle e spazi in cui saranno posizionati le barriere di sicurezza e il nuovo parapetto.

A completare l’opera ci saranno nuove scogliere a monte del ponte e il rifacimento delle gabbionate a valle, per ripristinare una adeguata stabilità delle sponde del rio Venaus. Il costo complessivo dell’opera è di circa 772.000 euro.

comunicato stampa

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium