/ Attualità

Attualità | 13 marzo 2024, 09:45

Aumento dei biglietti bus a Torino: ultimi giorni per il cambio dei vecchi ticket

Gtt dà tempo fino al 31 marzo 2024 per sostituire i tagliandi: ecco come

biglietti

Gtt dà tempo fino al 31 marzo 2024 per sostituire i tagliandi: ecco come

Lo scorso 1° ottobre sono scattati gli aumenti dei biglietti singoli per viaggiare sui bus, tram e metropolitana di Torino. Il biglietto City digitale - valido per 100 minuti e un viaggio - è passato da 1.70 a 1.90 euro, mentre il costo è di 2 euro per quello cartaceo.

Rimborso dei cartacei

Sono però molti i torinesi che in questi mesi hanno scoperto di avere nei cassetti, portafogli e tasche dei vecchi biglietti: restano però pochi giorni per ottenere un rimborso.

"I ticket cartacei, per la rete urbana e suburbana non utilizzati, - fanno sapere da Gtt possono essere sostituiti presso i Centri di Servizi al Cliente fino al 31 marzo 2024, con titoli di valore uguale o superiore".

"Si precisa - aggiungono - che per la sostituzione di più di 20 biglietti è necessario scrivere all’indirizzo email cem.grandiclienti@gtt.to.it e prendere un appuntamento".

La mappa delle rivendite

Accanto ai centri servizi, sono stati individuate anche undici edicole e tabaccherie dove è possibile, sempre fino al 31 marzo, sostituire i vecchi biglietti “City 100”, fino a un massimo di 20. Le attività dove sarà possibile cambiare i ticket sono: tabaccheria di corso Regina Margherita, 122/B; tabaccheria di via San Donato, 64; edicola di corso Duca Abruzzi 35; edicola di via Dandolo 4; tabaccheria nell’ipermercato di corso Romania; tabaccheria di via San Pio V, 2h; tabaccheria P. Arnaldo da Brescia 37; edicola di corso Montecucco 86; bar Tabacchi di via Monginevro 115; edicola di via Pergolesi 74; tabaccheria di via Nizza 380.

Rimborso dei ticket online 

Anche il rimborso dei vecchi titoli acquistati con app TO Move (City, Daily, MultiCity e MultiDaily) non utilizzati (interi o parziali) può essere richiesto fino al 31 marzo 2024, compilando il form assistenza (INFORMAZIONI ACQUISTI / Acquisto titoli di viaggio e abbonamento trasporto pubblico / GTT TO Move) dove dovranno essere indicati:

• i dati anagrafici della registrazione a TO Move

• il numero seriale dei biglietti per cui si chiede il rimborso e le corse residue che saranno verificati a cura di GTT

Il rimborso sarà emesso da GTT tramite lo stesso canale di pagamento dell’acquisto del titolo, indicativamente entro 90 giorni.

 

Cinzia Gatti

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium