/ Cronaca

Cronaca | 13 giugno 2024, 19:13

Nuova ischemia per Stefano Tacconi: l'ex portiere è ricoverato alle Molinette

Il nuovo episodio non è in relazione con il precedente

Nuova ischemia per Stefano Tacconi: l'ex portiere è ricoverato alle Molinette

Non c'è pace per l'ex portiere della Juventus Stefano Tacconi. Il campione, infatti, è ricoverato presso l'ospedale Molinette per un grave quadro di ischemia arteriosa dell’arto inferiore destro, a causa di arteriopatia diffusa aorto iliaco femorale (ostruzione arteriosa da aorta a femore), non in relazione alla pregressa patologia. 

Il primo episodio ad Asti nel 2022

Il 23 aprile 2022, Stefano Tacconi è stato colpito da un’ischemia cerebrale mentre si trovava ad Asti, ospite delle “Giornate delle Figurine”.

Trasportato d’urgenza all’ospedale di Alessandria, ha lottato per settimane tra la vita e la morte, venendo sottoposto ad alcuni interventi finalizzati a contenere le conseguenze del grave malore che lo ha colpito.

Fortunatamente, questa volta, il quadro sembra essere di gravità inferiore: Tacconi è stato sottoposto ad un delicato intervento innovativo di circa 5 ore, presso la sala ibrida dell'ospedale Molinette, che ha comportato una ricanalizzazione endovascolare estrema aorto iliaca e ricostruzione chirurgica dell' arteria femorale. 

Dall'ospedale fanno sapere che l'intervento é tecnicamente riuscito con attuale buon esito clinico

"L'intervento è stato eseguito dal professor Fabio Verzini, dottori Gianni Barile e Matteo Ripepi dell'équipe di Chirurgia vascolare universitaria con i dottori Denis Rossato e Andrea Di Scalzi della Radiologia interventistica, coadiuvati dall'anestesista Chiara Melchiorri - si legge nel bollettino medico diffuso dalla struttura sanitaria - il paziente é sveglio, lucido e asintomatico".

Stefano Tacconi si trova ora nel reparto di rianimazione ospedaliera diretta dal dottor Roberto Balagna. 

redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium