/ Politica

Politica | 24 giugno 2024, 16:57

Luca Torella, sindaco di Leinì: il centrosinistra vince per 250 voti

Il ballottaggio vede confermato il risultato del primo turno, con uno ‘scarto’ di voti minore rispetto a due settimane fa

Luca Torella, sindaco di Leinì: il centrosinistra vince per 250 voti

Luca Torella è il nuovo sindaco di Leinì. La compagine di centrosinistra viene premiata con uno scarto di appena 250 voti. Lo sfidante Renato Pittalis, a capo di una colazione civica, si ferma a 2.999 preferenze (comunque superiori ai 2754 ottenuti il primo turno. Per Torella i voti in questa seconda tornata sono stati 3.251, in linea con quelli presi il primo turno (3.228).

Torella è sostenuto da quattro liste: Partito Democratico, Uniti per Leinì, Progetto Leinì e Noi per Leinì. A lui andranno dieci seggi in consiglio comunale. Tre seggi invece per Pittalis divise tra la lista civica del sindaco e Cambia Leinì con Noi.

 

 




Daniele Caponnetto

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium