/ Chivasso

Chivasso | 18 febbraio 2019, 16:21

Inaugurazione mostra e concorso di disegno, a Chivasso la salute e l’arte “viaggiano sullo stesso binario”

Una collaborazione fra “Samco” e “Prisma” in occasione del trentennale “Samco”

Inaugurazione mostra e concorso di disegno, a Chivasso la salute e l’arte “viaggiano sullo stesso binario”

Nella mattinata di domenica 17 febbraio è stata inaugurata, presso la Chiesa degli Angeli, la mostra/concorso dei disegni dei giovanissimi artisti dell’ associazione “Prisma Laboratorio Artistico”. I disegni resteranno esposti fino a domenica 24 febbraio, quando alle ore 15,30 verranno selezionati, da un’apposita giuria, i 12 più belli per farli diventare immagini del calendario 2020 della Samco. Questo perché l’ associazione “Samco” (“Sostegno Assistenza Malato Cronico Oncologico”), quest’ anno, spegne 30 candeline e ha deciso di festeggiare con tante belle iniziative un compleanno così importante. “Samco” e “Prisma” hanno pensato di parlare di prevenzione, salute e sostegno a chi è malato attraverso i disegni dei bambini e dei ragazzi e così è nata l’idea di questa mostra-concorso dal titolo “I bambini e i ragazzi dottori per un giorno”.

Tantissimi i presenti, fra cui il presidente della “Samco” Libero Ciuffreda e numerosi soci e volontari di questa associazione, il sindaco di Chivasso Claudio Castello, il vicesindaco e assessore Tiziana Siragusa, l’ assessore Claudio Moretti, il presidente del consiglio comunale Gianni Pipino, i consiglieri Giovanni Scinica, Claudia Buo, Antonio Marino e Matteo Doria, il sindaco di Cavagnolo Andrea Gavazza, il parroco di Chivasso Don Davide Smiderle, il pittore Francesco Capello, le insegnanti Carmen Guala e Lucia Gervasio e numerosi soci e insegnanti di “Prisma” con le due responsabili dell’associazione Stella Sottile e Alessandra Sgura.

Ma i veri protagonisti dell’ evento sono indubbiamente i giovani artisti di “Prisma”, la cui età va dai 5 ai 13 anni, con cui tutti si sono complimentati per i disegni. E’ bello che i giovanissimi si affaccino a temi così importanti ed è ancora più bello che lo facciano attraverso la loro spontaneità e l’arte. Ecco chi sono: Angelica Visone, Leonardo Mondino, Luca Bramard, Alessandro Aprà, Cesare Mussinatto, Liliana Lusso, Sofia Frangella, Chiara Torasso, Matilda Tanini, Leonardo Randazzo, Ilaria Larivera, Alessia Baudino, Eleonora Abbruzzese, Elena Fassio, Emanuele Budau, Davide Petrila, Sara Isca, Carmine Visone, Sofia Pastorello, Lucia Torasso, Sebastian Stanciu, Carlo Colicino, Lisa Martino, Gabriele Jannaci, Tommaso Baroni, Valentina Viano, Giorgia Di Giacomo, Erika Iodice, Simone Orefice, Sophie Pastore, Carla Mateescu, Luigi Covelli, Giulia Bo, Anita Albano, Sofia Perotto, Giada D’Ambrosio, Francesca Nocita, Michael Chiriotti, Paolo Fiore, Ilaria Spada, Sofia Torasso, Isabela Voican, Bianca Gagliardino, Riccardo Bellavia, Martina Scapola, Ludovico Mortarotti, Corinna Careggio, Francesco Zito, Graziano Jannaci, Daniele Baldacchino, Lucrezia Devietti, Francesca Jannaci, Alice Cricca, Helena Nocita, Fabio D’Aversa, Davide Colicino, Andrea Bianco, Matteo Conconi, Francesca Minardi, Eugenio Puzzo e Linda Bertolina. Tutti loro sono stati seguiti in questo percorso, oltre che dalle responsabili di “Prisma”, anche dagli insegnanti Elena Romina Ravetto, Matilde Buccheri, Chiara Piccolo, Nicole Randone, Gaia Labartino, Asia Spiriticchio, Luca Carta, Norvin Makaya, Costin Bortun, Doris Lela, Sofia Infantino, Gaia Frola, Chiara Matera e Marco Chianale. Questa domenica tutti i partecipanti al concorso hanno ricevuto un attestato di partecipazione al concorso, appunto, e il cappellino Samco, mentre domenica prossima saranno tutti premiati e in più verranno scelti i 12 disegni più belli e attinenti al tema. Quindi...vinca il migliore!



c. s.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium