/ Cronaca

Cronaca | 18 aprile 2019, 09:08

Traffico internazionale di droga con base a Torino: due arresti grazie a un poliziotto rumeno sotto copertura

Le indagini hanno permesso di intercettare un flusso di sostanze stupefacenti che dal Sud America arrivava nel nostro Paese

Traffico internazionale di droga con base a Torino: due arresti grazie a un poliziotto rumeno sotto copertura

Un traffico di droga internazionale, sventato grazie all'azione - sotto copertura - svolta da un agente appartenente a una forza di polizia straniera. Quella che sembra la trama di un film d'azione è in realtà la chiave che ha portato alla conclusione positiva di un'operazione che ha visto Torino come cornice.

In particolare, gli uomini della squadra mobile e della questura hanno portato avanti indagini che hanno permesso di arrivare all'arresto di due persone, coinvolte in un traffico internazionale di sostanze stupefacenti. Ma per riuscirci, è stato fondamentale l'apporto di un collega rumeno, che è riuscito a infiltrarsi all'interno della rete di malviventi.

Grazie a lui, è stata svelata non solo la portata del traffico, ma anche la presenza proprio all'ombra della Mole della centrale operativa della banda. Attraverso le loro attività illecite, i narcotrafficanti riuscivano a far arrivare in Italia e in altre nazioni europee grosse quantità di cocaina ed eroina provenienti dal Sud Ameria e soprattutto dal Brasile.

redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium