/ Economia e lavoro

Economia e lavoro | 11 settembre 2019, 14:42

Il Gruppo Comdata si rafforza a Ivrea: aumentano i volumi e crescono le risorse, termina in anticipo il periodo della solidarietà

Si riprende il regime ordinario, senza aspettare l'inizio del 2020

Il Gruppo Comdata si rafforza a Ivrea: aumentano i volumi e crescono le risorse, termina in anticipo il periodo della solidarietà

Dopo i tanti timori dell'ultimo periodo, il Gruppo Comdata, provider globale di soluzioni innovative nel settore Customer Operations, annuncia un importante rafforzamento, di commesse e personale, che coinvolge il proprio sito a Ivrea, da sempre ritenuto di rilevanza strategica per il business del gruppo.

A partire da domani, 13 settembre 2019, termineranno i contratti di solidarietà, avviati lo scorso luglio in accordo con le Organizzazioni Sindacali e la R.S.U. e previsti fino al prossimo gennaio. Grazie all’aumento dei volumi delle commesse in gestione, prova concreta della soddisfazione per la qualità espressa dai lavoratori di Comdata, il gruppo ha quindi la possibilità di anticipare di ben 4 mesi la chiusura della solidarietà e di riprendere da subito il regime ordinario.

Inoltre, il Gruppo dà concreto seguito all’impegno assunto per rafforzare ulteriormente il centro operativo di Ivrea: dal 16 settembre, infatti, Comdata ha previsto l’ingresso di nuove risorse, in aggiunta alle attuali, per gestire l’incremento delle lavorazioni in corso e potenziare i servizi che gradualmente verranno introdotti.

Comdata Ivrea si appresta quindi a proseguire la propria attività con una base solida e concreta, per chiudere l’anno guardando con fiducia ai prossimi mesi e nelle migliori condizioni possibili per affrontare le sfide future.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium