/ Nuove Note

Nuove Note | 12 gennaio 2020, 07:00

Stona: un cantautore in equilibrio tra musica d’autore e pop nostrano

Il 16 gennaio si esibirà al premio Fabrizio De Andrè all’Auditorium Parco della Musica per concorrere alla vittoria del premio.

Stona: un cantautore in equilibrio tra musica d’autore e pop nostrano

Massimo Stona, in arte Stona, è cantautore alessandrino in equilibrio tra la musica d’autore e l’easy listening pop nostrano. Nel 2018 pubblica l’album Storia di un equilibrista che racconta una storia comune a tutti noi, che con percorsi e strade differenti dobbiamo ogni giorno cercare di far quadrare le nostre vite e restare appunto in equilibrio. Il 16 gennaio si esibirà al premio Fabrizio De Andrè all’Auditorium Parco della Musica per concorrere alla vittoria del premio.

Qual è il primo ricordo in musica di Massimo Stona?

I primi ricordi riguardano la scoperta dei dischi di mio padre, ad esempio i Pink Floyd e i Beatles, pur non sapendo una parola di inglese cantavo già tutte le canzoni a memoria, è stata una rivelazione.

 

Ti definisci un cantautore in bilico fra la musica d’autore e l’easy listening del pop italiano, ci spieghi meglio cosa vuoi dire?

Mi piace la leggerezza di certe canzoni e l’ambientazione pop, ma ricerco assolutamente anche la profondità dei testi in altre situazioni musicali, è un viaggio continuo alla ricerca del giusto equilibrio fra le due cose.

 

Come nasce un tuo brano?

Principalmente nasce dal testo, cioè da una sola parola che mi colpisce e mi suggerisce un tema e un titolo. La musica viene sempre dopo e la adatto come un vestito per il testo.

 

Il tuo disco si chiama “Storia di un equilibrista”, quale storia ci racconta?

Il disco racconta la storia di tutti noi, che con percorsi e strade differenti dobbiamo ogni giorno cercare di far quadrare le nostre vite e restare appunto in equilibrio. Un equilibrio musicale per quanto detto prima passando da canzoni con una veste più cantautorale a canzoni più di facile ascolto.

 

Stai lavorando a nuovi brani?

Insieme al mio produttore Guido Guglieminetti stiamo già iniziando a lavorare sul nuovo materiale.

 

La tua Torino musicale e non.

Torino è una città che offre parecchio musicalmente parlando, l’ho incrociata più volte negli anni e anche recentemente ho suonato in piccoli club.

 

News, live in programma, appuntamenti.

Sono fra i finalisti nazionali del prestigioso premio Fabrizio De Andrè che si svolgerà a Roma il 16 gennaio all’Auditorium Parco della Musica. Ci saranno ospiti importanti come Niccolò Fabi ed gli Ex Otago. Per tutti gli altri appuntamenti, live e non, potete rimanere sempre aggiornati sul mio sito ufficiale https://www.massimostona.com

 

https://www.facebook.com/massimostona/ 

Federica Monello

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium