/ Cultura e spettacoli

Cultura e spettacoli | 19 febbraio 2020, 16:42

Crollo al teatro Regio, l'ex sovrintendente Vergnano chiede la "messa alla prova"

Due attori rimasero feriti nell'incidente avvenuto nel gennaio 2018. Oggi l'apertura del processo in tribunale

Crollo al teatro Regio, l'ex sovrintendente Vergnano chiede la "messa alla prova"

Ha chiesto la "messa alla prova" svolgendo un lavoro di pubblica utilità Walter Vergnano, ex sovrintendente del teatro Regio di Torino, citato a giudizio per il ferimento di due attori durante una rappresentazione della Turandot.

L'occasione è stata, oggi, l'apertura del processo in tribunale. L'episodio in questione risale al gennaio del 2018, quando crollò una parte della scenografia a causa, secondo gli accertamenti coordinati dal pm Vincenzo Pacileo, di un problema nell'ancoraggio di un manufatto. Anche il responsabile dell'allestimento, citato a giudizio insieme all'allora sovrintendente, ha chiesto la "messa alla prova". Il tribunale si pronuncerà a luglio.

redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium