/ Cronaca

Spazio Annunci della tua città

Bellissimi cuccioli di importanti linee di sangue, selezionati per carattere e tipicità. Pedigree, microchip e...

Selezioniamo 3 persone ambosesso per la vendita e la costruzione rete commerciale, part-time o full-time, con...

Sul lungomare , frazione Viserbella, nella stagione estiva, settimanale da sabato a sabato, da maggio a settembre, di...

Curavecchia composto da 3 unità ciascuna di 3000 mq. A corredo terreno circostante di 7000 mq. Situato direttamente...

Che tempo fa

Cerca nel web

Cronaca | venerdì 22 aprile 2016, 16:36

Tav, iniziate le trivellazioni della tratta nazionale: scoppia la polemica

Sindaco Rivalta, non avvisati. Foietta, scelto evitare guerra

Trivelle in azione in questi giorni a Rivalta di Torino, Ferriere e Buttigliera, per effettuare sondaggi per la progettazione della tratta nazionale della Torino-Lione, quella che riguarda il nodo di Torino.

"Vogliono stringere i tempi sulla tratta nazionale dell'opera più inutile e dannosa che si possa concepire", sostiene il sindaco di Rivalta Mauro Marinari, che protesta per la "reiterata mancanza di informazione agli enti locali".

Le analisi sono "elementi di conoscenza indispensabile per un intervento rispettoso dell'ambiente", ribatte il commissario di governo per la Torino-Lione, Paolo Foietta.

Il primo cittadino lamenta la mancanza di "preavviso": "E' pur vero che non sono tenuti per legge a una comunicazione preliminare, spiega, ma visto che i proponenti l'opera sbandierano un inesistente corretto rapporto con le amministrazioni...".

"Le comunicazioni preventive sembrano utili alla convocazione della mobilitazione No Tav", sostiene Foietta, che invita a "evitare nuove tensioni e violenze".

L.C.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore