/ Economia e lavoro

Economia e lavoro | 24 gennaio 2017, 20:35

Su Riservabianca.it si paga con Satispay! Le piste diventano davvero smart

Dopo aver portato la rivoluzione fintech sulle spiagge dell’Emilia Romagna, oggi Satispay arriva sulla neve, trasformando le piste di Limone Piemonte nelle più smart di Italia. Dallo skipass alla polenta in baita, si può pagare con lo smartphone senza doversi preoccupare del portafoglio o di perdere le monete.

Su Riservabianca.it si paga con Satispay! Le piste diventano davvero smart

Satispay, la giovane azienda italiana che sta riscrivendo le regole e le abitudini per i pagamenti elettronici, che ha visto la luce proprio a Cuneo, città natale dei tre fondatori, continua a innovare partendo dal territorio d’origine, dove la penetrazione del servizio ha raggiunto livelli altissimi.

Questa volta Satispay porta la rivoluzione fintech sulla neve, e trasforma le piste di Limone Piemonte nelle più smart d’Italia. E’ sufficiente connettersi al portare www.riservabianca.it per acquistare lo skipass online pagando con il proprio smarpthone. Un’operazione semplice e immediata, da fare a casa o anche davanti alla seggiovia per evitare l’attesa della coda.

E’ sufficiente selezionare la formula di skipass preferita, scegliere il pagamento con Satispay, inserire il proprio numero di cellulare, e confermare la richiesta dallo smartphone. Non solo. Chi sceglie le piste di Limone Piemonte può proprio lasciare a casa il portafoglio. La maggior parte dei rifugi lungo gli impianti, infatti, accettano il pagamento con Satispay, e ogni secondo risparmiato in fila alla cassa, diventa tempo prezioso per godersi le discese più smart.

Grazie a un modello completamente nuovo e indipendente dai circuiti tradizionali delle carte di credito e debito, Satispay offre un servizio altamente innovativo e conveniente, unico a consentire tramite una semplicissima app sia lo scambio gratuito di denaro tra privati che il pagamento nei negozi fisici e online, con la stessa facilità con cui si invia un SMS. Per pagare in modo efficiente, gratuito e sicuro basta scaricare l’app (disponibile per iPhone, Android e Windows Phone), attivarla inserendo i propri dati identificativi e l’IBAN del proprio conto, e scegliere l’importo che si desidera avere a disposizione settimanalmente sul proprio smartphone.

Satispay è sempre gratuito per i privati, e agli esercenti non richiede alcun canone né commissione per transazioni inferiori ai 10€, mentre sopra questa soglia è prevista una commissione fissa di soli 20 centesimi. 

c.s.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium