/ Politica

Politica | 19 dicembre 2017, 16:25

L'area verde tra via Montevideo e Arnaldo da Brescia intitolata a Orfeo Pianelli, il presidente dell'ultimo Torino campione d'Italia

Anche l'Unione Europea e Teresa Noce nella toponomastica cittadina

L'area verde tra via Montevideo e Arnaldo da Brescia intitolata a Orfeo Pianelli, il presidente dell'ultimo Torino campione d'Italia

La commissione toponomastica, convocata dal presidente del consiglio comunale Fabio Versaci, ha approvato una serie di intitolazioni di luoghi della città a personalità ed istituzioni di rilievo storico, culturale e civile.

Il ponte in costruzione destinato a collegare via Cavalli con corso Matteotti porterà la denominazione Unione Europea, mentre l’area verde all’angolo tra le vie Montevideo e Arnaldo da Brescia ricorderà Orfeo Pianelli (1920-2005), già presidente del Torino, che guidò allo storico scudetto nella stagione 1975/76.

Bruno Vasari (1911-2007), già presidente dell’Associazione Nazionale Ex Deportati nei campi di concentramento nazifascisti, verrà ricordato con una targa apposta al civico 4 di via dei Mille, dove risiedeva. Nel giardino all’incrocio tra le vie Lancia e Boggiani un cippo ricorderà il legislatore del Regno d’Italia Salvatore Morelli (1824-1880) quale precursore della parità dei diritti per le donne. Alla memoria di Teresa Noce (1900-1980), partigiana, dirigente sindacale e deputata all’assemblea Costituente, sarà dedicata la piazza ex INCET che si affaccia su via Cigna.

La commissione Toponomastica ha inoltre stabilito di intitolare dei sedimi stradali o aree verdi, da individuare successivamente, al riformatore religioso tedesco Martin Lutero (nel 500° anniversario delle sue Tesi di Wittenberg, emblema della Riforma protestante), al regista Marco Ferreri (1928-1997) e al magistrato e giudice sportivo Maurizio Laudi (1948-2009).

r.g.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium