/ Attualità

Attualità | 17 marzo 2018, 14:37

Olimpiadi bis Torino, Appendino invia al Coni la manifestazione di interesse

Un atto che arriva anche a mezza giornata di distanza dalla riunione nella quale è stata in parte ricomposta la frattura interna alla maggioranza pentastellata sulla candidatura a Torino 2026

Olimpiadi bis Torino, Appendino invia al Coni la manifestazione di interesse

Oggi la Sindaca di Torino Chiara Appendino ha inviato al CONI la lettera di manifestazione d’interesse per le Olimpiadi e le Paralimpiadi invernali del 2026.  Dopo l'approvazione da parte della Città Metropolitana della mozione sui giochi olimpici bis nel capoluogo piemontese, oggi la prima cittadina ha sciolto le riserve e inviato la lettera al Comitato Olimpico. "È il passo necessario", commenta la sindaca, "per poter accedere alla fase di dialogo col CIO, nella quale si potranno approfondire rischi e opportunità di un’eventuale candidatura."

Un atto che arriva anche a mezza giornata di distanza dalla riunione nella quale è stata in parte ricomposta la frattura interna alla maggioranza pentastellata sulla candidatura a Torino 2026, nel corso della quale il gruppo è riuscito a trovare "un accordo" per la votazione delle mozioni olimpiche in programma lunedì pomeriggio in consiglio comunale.

"Appoggiamo", commenta il Gruppo Consiliare del M5S, "la decisione della Sindaca Appendino con l'obiettivo di procedere compatti sullo studio critico e condiviso di quanto avverrà già da domani."

"Il Movimento 5 stelle lavorerà con serietà nei prossimi mesi per capire se esistano i presupposti di sostenibilità economica, ambientale e sociale per procedere ad una eventuale candidatura”. concludono

Cinzia Gatti

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium