/ Eventi

Eventi | 03 maggio 2018, 15:50

Il giro d’italia dei migliori vini italiani di Luca Maroni arriva a Torino e porta con sé una ventata di sorprese di primavera

L’appuntamento con la manifestazione è dal 4 al 6 maggio presso IL salone delle feste dell'hotel Principi di Piemonte: guest star d’eccellenza è lo chef stellato Marcello Trentin del ristorante Magorabin di Torino

Il giro d’italia dei migliori vini italiani di Luca Maroni arriva a Torino e porta con sé una ventata di sorprese di primavera

Nell'aristocratica e sabauda Torino, prima capitale d’Italia, capitale dell'arte, del gusto, dell’eccellenza italiana, dal 4 al 6 maggio 2018 torna la più importante manifestazione dedicata al mondo del vino firmata da una delle più autorevoli firme dell'enologia italiana: "I migliori vini italiani" di Luca Maroni.

Nel salone delle feste dell'Hotel Principi di Piemonte, in via Pietro Gobetti 15E, protagonisti saranno i produttori, presenti le più importanti aziende vitivinicole italiane e del Piemonte, della Liguria e della Valle D'Aosta, che porteranno all’assaggio del pubblico l’eccellenza della loro più recente produzione: 150 le etichette in degustazione, oltre 30 le Cantine aderenti, 60 gli espositori, centinaia le bottiglie che verranno aperte ed innumerevoli i calici che si serviranno. La manifestazione è aperta al pubblico, con tre giorni di degustazioni non stop e l’avvicendarsi di laboratori sensoriali dedicati al vino ed ai prodotti del territorio della Tuscia che, con le Chicche della Tuscia, porta il sapore del Viterbese a Torino. Nel prezzo dell’ingresso sono compresi gli assaggi dei vini, il bicchiere e la partecipazione a tutte le degustazioni guidate dallo stesso Luca Maroni, previa prenotazione. Guest star d’eccellenza è lo chef stellato Marcello Trentin del ristorante Magorabin di Torino che è stato invitato da Luca Maroni a giocare insieme tra sensi e gusto a tutto tondo nelle degustazioni polimateriche.

 

c.s.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium