/ Eventi

Eventi | 29 maggio 2018, 12:33

“Fuma parei!” 2018: presidio per la liberazione della Cannabis

Sabato 2 giugno, dalle 15 alle 20, una manifestazione pacifica nel centro di Torino che ha un chiaro slogan: libertà di coltivare e diritto all’uso terapeutico, contro le mafie

“Fuma parei!” 2018: presidio per la liberazione della Cannabis

 

Il Coordinamento Piemontese Unitario per la Legalizzazione della Canapa è un punto di incontro fra coloro che, anche con punti di vista diversi, intendono unire le forze per ottenere la legalizzazione della Canapa.

Sabato 2 giugno 2018, dalle ore 15 alle 20, il Coordinamento organizzerà per il quarto anno consecutivo la "Fuma parei!", una manifestazione pacifica nel centro di Torino che ha un chiaro slogan: libertà di coltivare e diritto all’uso terapeutico, contro le mafie.

L'appuntamento di quest'anno si svolgerà in un luogo simbolo di Torino, i Murazzi del Po, ai piedi del Monumento a Garibaldi di Lungo Po Armando Diaz, e sarà un presidio con interventi, momenti di dibattito e più di 20 variegati banchetti informativi, il tutto accompagnato dalla musica dei DJ set Charlie Dj e Dario Santoro e del Live set di Esma e Sin Paura.

Il Coordinamento Piemontese si riunisce mensilmente a Torino per offrire a tutti i cittadini interessati l’opportunità di incontrarsi, confrontarsi e organizzarsi.

Dopo che la canapa con THC inferiore allo 0,2% si è diffusa ovunque inaugurando e consolidando il processo di normalizzazione della pianta, ora l’obiettivo è ottenere la piena legalizzazione del THC o delta-9-tetraidrocannabinolo, il principio attivo ancora ingiustamente illegale.

Il Coordinamento intende dunque lavorare per far nascere e crescere in tutte le città e regioni italiane un movimento che si organizzi attraverso una rete nazionale.

 

c.s.

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium