/ Economia e lavoro

Economia e lavoro | 02 agosto 2019, 18:25

Appendino vende le quote dell'inceneritore del Gerbido

La giunta ha proposto di alienare una quota pari al 17,36% del capitale sociale, mantenendone una partecipazione marginale, l’1%

Appendino vende le quote dell'inceneritore del Gerbido

La sindaca Chiara Appendino prova a fare quadrare i conti di Palazzo Civico con la vendita delle quote del termovalorizzatore del Gerbido.

La giunta questa mattina, nell’ambito del processo di razionalizzazione delle Partecipate, ha infatti dato il via all'operazione di dismissione della parte detenuta dal Comune sul capitale della società TRM.  Una mossa anche per marcare la distanza dagli inceneritori, a cui il M5S è contrario.

La proposta, che dovrà passare al vaglio e ottenere il sì del Consiglio comunale, è quella di alienare una quota pari al 17,36% del capitale sociale, mantenendone una partecipazione marginale, l’1%. Questo consentirebbe “di conservare -spiega in una nota Palazzo Civico - l'attuale assetto della governance così da garantire il controllo del Comune di Torino sulla gestione del servizio nell’interesse della comunità cittadina”. 

La delibera autorizza inoltre alcuni ulteriori interventi di razionalizzazione, in particolare per quelle legate alla holding FCT.

Cinzia Gatti

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium