/ Cronaca

Cronaca | 30 ottobre 2019, 09:27

Val Susa, carabinieri nelle borgate isolate per prevenire i furti: controllate 73 persone

Fermati 41 veicoli, una persona denunciata per possesso di un assegno rubato e due segnalate alla Prefettura per droga

Val Susa, carabinieri nelle borgate isolate per prevenire i furti: controllate 73 persone

I carabinieri della compagnia di Susa, nella giornata di ieri, hanno predisposto un piano di controllo del territorio per prevenire i furti in abitazione. L’iniziativa ha visto coinvolte principalmente le borgate isolate di alcuni comuni della Bassa Val di Susa dove sono state concentrate più pattuglie coi i colori d’istituto ed in borghese per controllare persone e mezzi sospetti.

Fondamentale la collaborazione con i cittadini del posto. I cc hanno raggiunto infatti le zone più isolate della Valle anche al fine di richiedere informazioni utili ai cittadini residenti.

Solo nella serata di ieri, tra i comuni di Vaie, Villar Focchiardo, Vaie e Sant’Antonino di Susa, sono state controllate 73 persone e 41 veicoli. Una persona è stata denunciata perché trovata in possesso di un assegno risultato rubato, mentre altre due persone sono state segnalate alla Prefettura di Torino perché trovate in possesso di modiche quantità di hashish. Nella giornata è stato anche arrestato un uomo sul quale pendeva un ordine di carcerazione per furto in abitazione e spaccio di droga.

Per i carabinieri la collaborazione del cittadino è fondamentale. Segnalare ogni situazione sospetta è il miglior contributo possibile per rafforzare la sicurezza.

Redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium