Viaggia sicuro con Evolgo | 09 gennaio 2020, 08:30

Evolgo Piemonte con F.lli Basile per l’Alternanza Scuola Lavoro

Gli studenti dell’IIS “Galileo Ferraris” di Settimo Torinese in visita presso la carrozzeria della Rete Evolgo

Evolgo Piemonte con F.lli Basile per l’Alternanza Scuola Lavoro

L’Alternanza Scuola Lavoro è un progetto promosso dal tavolo interistituzionale della Camera di commercio di Torino, di cui fa parte Confartigianato Torino: “Mappa delle imprese e dei mestieri” un’occasione di orientamento degli studenti delle scuole superiori.

In questa iniziativa sviluppata da Confartigianato un focus sul settore automotive, nella provincia di Torino sono 3.210 le imprese artigiane del comparto autoriparazioni, in Piemonte sono 6.232.

La Camera di commercio di Torino in collaborazione con le Associazioni Imprenditoriali firmatarie del Protocollo di Intesa interistituzionale, per l‘alternanza scuola lavoro e per il collegamento del sistema formativo e del sistema imprenditoriale ha proposto una serie di progetti per la realizzazione di attività rivolte alle scuole superiori del territorio con l'obiettivo di avvicinare la formazione dei giovani con il mondo del lavoro.

Mattia Basile, titolare della Carrozzeria F.lli Basile, ha sottolineato: “Questo progetto ci permette di far conoscere agli studenti le opportunità lavorative del settore. Due anni fa siamo partiti con un ragazzo con il quale ci siamo trovati bene e ora è stato assunto”.

All’interno delle iniziative di questo tavolo interassociativo, Confartigianato Torino insieme all’IIS Galileo Ferraris di Settimo Torinese e il Consorzio Artigiano Autoriparatori ha portato a compimento il progetto "Mappa delle imprese e dei mestieri", in compartecipazione con Camera di commercio di Torino, rientrante nelle iniziative "Sì per l’alternanza - Strumenti innovativi per l’alternanza scuola lavoro, le competenze trasversali e l’orientamento”. 

Davide Testera, Responsabile per Confartigianato Torino del Settore Autoriparazione e del Progetto Alternanza Scuola Lavoro: “Confartigianato mira a mettere a confronto le aziende associate con il mondo della scuola, per far comprendere, da un lato, quali profili professionali servono alle imprese e, dall’altro lato, alle scuole se le figure che stanno formando sono in linea con il mondo del lavoro”.

L'attività progettuale si è focalizzata sul comparto automotive e sul mondo dell'autoriparazione consentendo a una classe quarta dell’indirizzo “Manutenzione mezzi di trasporto e assistenza tecnica” di visitare alcune aziende della Città Metropolitana di Torino che operano quali meccatronici, carrozzieri e centri di revisione. 

L'intento dell'iniziativa è di far scoprire agli studenti gli sbocchi professionali,  le diverse figure professionali (imprenditore, dipendente, ecc.), che operano all’interno delle imprese, fornendo loro una visione realistica non solo delle capacità tecniche, ma, anche, di quelle comportamentali/caratteriali in termini di impegno e responsabilità, indispensabili per la copertura della mansione o del ruolo stesso e cercando, inoltre, di presentare un quadro attualizzato del mondo lavoro per “scardinare” una visione obsoleta di alcune figure professionali. 

Luigi Piscopo, Professore dell’IIS Galileo Ferraris: “Stiamo sviluppando da 18 anni un progetto con la Toyota, denominato T-Tep, in collaborazione con il Consorzio Artigiano Autoriparatori e Confartigianato. Nello specifico questo progetto ci permette di conoscere più da vicino le imprese e le loro necessità”.

Umberto Eula del Consorzio Artigiano Autoriparatori: “In questo progetto, mostriamo ai ragazzi quello che normalmente “non vedono”, l’obiettivo è finalizzare i concetti che loro studiano con le applicazioni nel mondo del lavoro e, in particolare, del post-vendita nell’ambito automotive”.

La mappa denominata "L'itinerario dei veicoli sicuri" ha voluto fornire agli studenti l’opportunità di prendere coscienza delle proprie capacità e delle proprie aspirazioni, affinché il futuro inserimento nel mondo del lavoro o proseguimento degli studi sia più consapevole.  

In parallelo vuole sottolineare l'importanza di realizzare con competenza e professionalità interventi di riparazione, controlli periodici sui veicoli e utilizzare di ricambi di qualità al fine di tutelare la sicurezza stradale.

Guarda le video interviste: https://youtu.be/o5of7kcoECg

Per informazioni

CARROZZERIA FRATELLI BASILE

Indirizzo: Via Lucento 81, 10151 Torino

Telefono: 011/4551125

E-Mail: info@carrozzeriafratellibasile.it

Seguici anche nella rubrica dedicata alla Rete Evolgo Piemonte: www.torinoggi.it/sommario/evolgo/argomenti/evolgo.html e su Facebook: www.facebook.com/evolgopiemonte

Informazione pubblicitaria

Leggi tutte le notizie di EVOLGO ›

Evolgo Italia

La prima rete impresa automotive in Italia

Nata nel 2013 dall’iniziativa di cinque carrozzieri genovesi, Evolgo Italia è la prima rete impresa automotive in Italia che permette all’autoriparatore aderente di avere maggiori tutele e risposte contro la crisi e le minacce del mercato. Il concetto alla base del “fare impresa” è unire gli intenti rafforzando non solo il gruppo ma ogni singolo partecipante. In questo modo la voglia di crescere nutrita insieme costituirà un incentivo importante anche per lo sviluppo individuale.
“Evolgo” evoca il continuo movimento che contraddistingue non solo la realtà dell’automotive ma anche il momento economico – imprenditoriale di oggi con i suoi repentini cambiamenti e le sue continue trasformazioni. Il nome “Evolgo” racchiude la spinta a muoversi, a fare, ad accettare la sfida di un mondo che cambia, senza fermarsi ma andando avanti, evolvendo verso nuove prospettive.

Facebook: www.facebook.com/evolgopiemonte
Sito: evolgoitalia.it/elenco-aziende/piemonte

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium