/ Attualità

Attualità | 17 gennaio 2020, 13:20

Pmt di Pinerolo: undici mesi di cassa e un sospiro di sollievo

La Fim-Cisl: «Permettono di mantenere l’attuale occupazione, ma ora si deve ragionare sulla vendita per rilanciare l’azienda»

Pmt di Pinerolo: undici mesi di cassa e un sospiro di sollievo

L’accordo siglato oggi a Roma fa tirare un sospiro di sollievo ai lavoratori della Pmt di via Martiri del XXI a Pinerolo, perché «gli undici mesi di cassa integrazione permettono di garantire l’attuale occupazione di 96 addetti», spiega Arcangelo Montemarano, responsabile della Fim-Cisl per il pinerolese. La misura entra in vigore dal primo gennaio 2020 e scade il 4 dicembre di quest’anno. Un periodo che il sindacato vuole venga impiegato per  pianificare la vendita a un operatore che la rilanci. L’azienda, di proprietà dell’immobiliare ceca Lepa Vida S.r.o., dal 4 ottobre 2019, è poi stata messa in liquidazione

«Da anni viviamo una situazione di incertezza: è positivo il riconoscimento di altri 11 mesi di cassa integrazione ma abbiamo bisogno di una prospettiva che ci permetta di lavorare e di dare un futuro alle nostre famiglie» commenta l’rsu Fim Giorgio Bianciotto.

Marco Bertello

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium