/ Attualità

Attualità | 11 febbraio 2020, 18:24

Allarme Coronavirus, Burioni a Torino: "Hiv conosciuto da anni ma ancora il vaccino non c'è" (VIDEO)

Il noto medico in città per una tavola rotonda su omeopatia e fake news. "L'unica strada per difenderci dal virus è l'isolamento"

Allarme Coronavirus, Burioni a Torino: "Hiv conosciuto da anni ma ancora il vaccino non c'è" (VIDEO)

"Pensare di ottenere in pochi mesi un vaccino contro il Coronavirus è una sciocchezza, non sappiamo neppure se trovare la cura sarà cosí facile. L'Hiv lo conosciamo dagli anni Ottanta e un vaccino non ce l'abbiamo ancora". Cosí il medico Roberto Burioni, a Torino per partecipare alla tavola rotonda "Omeopatia e fake news in medicina" organizzata dal Centro Medico Diagnoatico.

"Questo è un virus pericoloso perchè molto contagioso - ha aggiunto - anche se ancora non sappiamo quale sia il tasso di letalità. Di certo la sindrome è seria, ci sono casi di persone sane che da molti giorni si trovano in rianimazione, parliamo di un virus che arriva fino alla parte piú profonda dei polmoni".

Poi, sul pericolo contagio Burioni spiega: "Il virus si sta diffondendo e al momento non abbiamo alcuna immunità. In Italia peró adesso non c'è e dobbiamo fare di tutto affinchè non arrivi. A mio parere l'unica strada percorribile è l'isolamento, ma il razzismo qui non c'entra, il virus colpisce tutti senza alcuna distinzione".

"Continuiamo tranquillamente a mangiare nei ristoranti cinesi", ha concluso Burioni.

Marco Panzarella

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium