/ Economia e lavoro

Economia e lavoro | 03 marzo 2020, 10:43

Emergenza Coronavirus, Ascomfidi Nordovest attiva lo sportello per le emergenze finanziarie

Mignone: "Confermiamo le garanzie rilasciate alle banche che adottino soluzioni di sospensione per mutui e rateizzazioni sui prestiti"

Emergenza Coronavirus, Ascomfidi Nordovest attiva lo sportello per le emergenze finanziarie

In questa fase molto delicata per l’economia Ascomfidi NordOvest si attiva per sostenere le aziende con l’obiettivo primario di ridare fiducia alle imprese, agevolando l’accesso al credito, anche mediante il ricorso agli strumenti già esistenti, ma non ancora pienamente operativi. 

“Oltre a confermare le garanzie rilasciate alle banche che adottino soluzioni di sospensione per mutui e rateizzazioni su prestiti garantiti– dichiara il presidente di AscomFidi NordOvest, Paolo Mignone – ricordiamo che siamo già impegnati come cofinanziatori così come le banche del territorio insieme alla Regione della Legge 34 che prevede anche contributi a fondo perduto”.

Ascomfidi sottolinea l’importanza "di uno strumento finalizzato come il Credito Diretto destinato proprio a ridurre il credit crunch; finora ha già erogato 5 milioni di euro per finanziamenti alle micro e piccole imprese ma auspichiamo che, grazie ad un sostegno della Regione che metta a disposizione risorse addizionali, di poter accrescerne il volume attenuandone il costo del rischio".

È stato inoltre attivato uno sportello di “Emergenza Ascomfidi NordOvest” per le emergenze finanziarie a Torino in via Massena 20 presso la sede per fornire la necessaria consulenza.

Sono stati inoltre attivati sportelli dedicati in Ascomfidi NordOvest per fronteggiare le emergenze finanziarie anche nelle filiali territoriali per fornire la necessaria consulenza.

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium