/ Attualità

Attualità | 16 marzo 2020, 14:50

Prima vittima del coronavirus a San Mauro Torinese

Il sindaco Bongiovanni: "Io conoscevo questa persona e personalmente cercherò di stare vicino alla famiglia il più possibile"

Il sindaco Marco Bongiovanni

Il sindaco Marco Bongiovanni

Non si fa che ripetere che "andrà tutto bene", ma quando il coronavirus ti colpisce in modo diretto è difficile essere ottimisti. Come San Mauro, che oggi, lunedì 16 marzo, deve fare i conti con la sua prima vittima di coronavirus. Si tratta di una donna. Altre tre persone sono invece risultate positive al tampone, mentre undici si trovano in isolamento preventivo.

"Purtroppo oggi ho avuto una brutta notizia - dichiara il sindaco Marco Bongiovanni -. E' mancata una nostra concittadina a causa di questo virus maledetto. E' la prima e spero anche l'ultima. Io conoscevo questa persona e personalmente cercherò di stare vicino alla famiglia il più possibile". Quindi Bongiovanni ha sottolineato la necessità, per tutti, di restare a casa. "Cercate di fare una spesa duratura in modo da non essere obbligati a non andarci quotidianamente". Inoltre ha ricordato che per i più anziani sono stati attivati i servizi di "Pronto Farmaco" e "Pronto Spesa" per "non far uscire gli ultra sessantacinquenni e chi ha patologie da casa". 

a.g.

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium