/ Cronaca

Cronaca | 17 aprile 2020, 15:42

Mail dei medici di base sparite, il caso entra nel filone torinese delle inchieste sul coronavirus

Il procedimento per ora resta senza indagati e senza ipotesi di reato

Mail dei medici di base sparite, il caso entra nel filone torinese delle inchieste sul coronavirus

Il caso delle mail dei medici di base sparite dai server del sistema sanitario entra nel filone torinese delle indagini sulla questione coronavirus.

I carabinieri dei Nas, secondo quanto trapela da ambienti investigativi, intendono svolgere degli accertamenti che, in Procura, saranno inseriti nel fascicolo aperto qualche settimana fa, inizialmente per fare luce sulla carenza di mascherine e dispositivi di protezione per il personale medico-infermieristico.

Il procedimento, sempre secondo quanto si apprende, per ora resta senza indagati e senza ipotesi di reato.

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium