/ Cronaca

Cronaca | 18 giugno 2020, 16:16

Esercizio abusivo di attività, bar sottoposto a sequestro amministrativo

L'esercizio commerciale si trova in via Palestrina, in barriera di Milano

Esercizio abusivo di attività, bar sottoposto a sequestro amministrativo

Nella serata di ieri, il personale del Reparto di Polizia Commerciale della Polizia Municipale, congiuntamente alla Polizia di Stato - Commissariato ‘Barriera di Milano –, ha effettuato un intervento mirato al controllo di un bar di via Palestrina, già oggetto di numerose segnalazioni da parte dei cittadini residenti per disturbo e disordini causati dall'attività di somministrazione e dai suoi avventori.

Dai controlli effettuati è emerso che nella gestione del locale si sono alternati due cittadini nigeriani mentre, i requisiti professionali richiesti dalla normativa vigente, prevedono un'unica persona intestataria di SCIA. Durante l'ispezione gli agenti hanno contestato al titolare una violazione per esercizio abusivo di somministrazione e per mancata notifica sanitaria.

Il locale è stato sottoposto a sequestro amministrativo cautelare. Inoltre, la Polizia di Stato, ha denunciato a piede libero una persona di origini africane presente al momento dell’ispezione che si è resa responsabile del reato di resistenza a Pubblico Ufficiale durante il controllo delle generalità.

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium