/ Cronaca
Estate 2020 ad Abano Terme: intervista al sindaco Federico Barbierato

Salute e natura, cultura ed enogastronomia: sono questi i pilastri della proposta a "Km 0" del Comune di Abano Terme per l'estate 2020. Che tipo di vacanza verrà offerta? Come verranno accolti i turisti? Ne parliamo con il sindaco, Federico Barbierato

Pubblicato da Torino Oggi su Martedì 5 maggio 2020

Cronaca | 25 giugno 2020, 09:23

L'ex fabbrica di tappeti Paracchi cade a pezzi, residenti esasperati

Lunedì mattina si è reso necessario l'intervento dei vigili del fuoco, mentre la Circoscrizione 4 chiede chiarimenti al Comune. Lo storico complesso industriale doveva diventare una Rsa

L'ex fabbrica di tappeti Paracchi cade a pezzi, residenti esasperati

L'ex fabbrica di tappeti Paracchi sta cadendo a pezzi e lunedì mattina si è reso necessario l'intervento dei vigili del fuoco a causa del distacco di alcuni calcinacci; l'area è stata quindi transennata e messa in sicurezza. Nell'ottobre scorso lo storico complesso industriale, di proprietà della Città di Torino, era sul punto di essere acquistato dalla cooperativa sociale Casa dell'Immacolata per essere ristrutturato e riconvertito in una Rsa.

A essere maggiormente preoccupati per la situazione sono i residenti, da anni in attesa di un intervento di riqualificazione: "Più passa il tempo - commentano dal comitato ViviParacchi - e più l’edificio ex Paracchi si deteriora. Vetri, cornicioni, tubature e forse anche il tetto in Eternit, che ci preoccupa sempre. A quando una bonifica e una soluzione definitiva?".

Nel frattempo si è mossa anche la Circoscrizione 4 : "Speriamo - fa sapere il presidente Claudio Cerrato - che la necessità di riportare in vita queste strutture e di riqualificare l'intera area faccia chiudere al Comune le trattative ormai aperte da tempo. Questa mattina ho scritto all'assessore al bilancio Rolando per avere informazioni".

Marco Berton

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium