/ Viabilità e trasporti

Viabilità e trasporti | 28 settembre 2020, 18:48

Appena riaperto, il sottopasso del Lingotto chiude di nuovo il 30 settembre

Stop di 24 ore per la regolazione dell'impianto di illuminazione dopo i tre mesi di lavoro per la rotonda del grattacielo della Regione

Appena riaperto, il sottopasso del Lingotto chiude di nuovo il 30 settembre

Nuovo stop per il sottopassaggio del Lingotto, quello che collega  corso Corsica con corso Unità d'Italia. Dopo i circa tre mesi di lavoro che lo avevano bloccato durante l'estate, tanto da arrivare alla riapertura solo lo scorso 18 settembre, una nuova giornata di sospensione della circolazione è prevista per il 30 settembre.

Il motivo, che dovrebbe interdirlo per 24 ore, è la regolazione del nuovo impianto di illuminazione. Un passaggio necessari dopo gli interventi che nei mesi passati hanno invece permesso la realizzazione della rotonda (unica nel suo genere in Europa) che servirà il futuro grattacielo della Regione.

Ancora 24 ore di pazienza, insomma. Poi i torinesi potranno tornare a utilizzare appieno un collegamento prezioso per chi deve prendere l'autostrada o entrare in città arrivando dal sud Piemonte.

Massimiliano Sciullo

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium