/ Cronaca

Cronaca | 02 dicembre 2020, 10:22

Ambulante trovato morto nelle campagne di Chivasso: coppia di Brandizzo denunciata per occultamento di cadavere

La vittima, Andrei Miron Radu, sarebbe deceduto per overdose dopo avere assunto stupefacente insieme ai due, che poi hanno abbandonato il corpo

Ambulante trovato morto nelle campagne di Chivasso: coppia di Brandizzo denunciata per occultamento di cadavere

Un uomo di 39 anni e la compagna di 46 anni di Brandizzo sono stati denunciati dai carabinieri per avere occultato il cadavere di Andrei Miron Radu, il venditore ambulante di 22 anni trovato morto a inizio novembre in un campo nei pressi di località Baraccone, a Chivasso.

Come ricostruito dagli inquirenti, lo scorso 2 novembre, intorno alle 5,30 circa, all'interno del proprio appartamento, la coppia avrebbe consumato stupefacente insieme al ragazzo, che sarebbe poi deceduto per overdose.

A quel punto i due hanno caricato il cadavere sulla propria auto abbandonando il corpo nelle campagne, dove é poi stato avvistato e recuperato.

Marco Panzarella

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium