/ Cronaca

Cronaca | 04 dicembre 2020, 20:40

Morti nella Rsa di Borgomasino, la procura di Ivrea apre inchiesta

Gli accertamenti sono stati affidati ai carabinieri del Nas

Morti nella Rsa di Borgomasino, la procura di Ivrea apre inchiesta

Le tante morti hanno convinto i magistrati a vederci chiaro, aprendo un'inchiesta. La procura di Ivrea e i carabinieri del Nas stanno indagando sul decesso di 17 ospiti della Rsa di Borgomasino, nel Canavese.

Le morti si sono verificate in poco più di quindici giorni, dopo quello di una donna risultata positiva al test rapido covid. I tamponi hanno poi confermato la positività di 36 ospiti su 42. Di questi, 17 non ce l'hanno fatta.

Dopo la segnalazione dei famigliari, la procura ha aperto un fascicolo per atti relativi, senza indagati o ipotesi di reato. Ai carabinieri del Nas sono stati affidati gli accertamenti del caso.

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium