/ Attualità

Attualità | 26 dicembre 2020, 18:00

La Reale Mutua Basket Torino accoglie Mantova al Pala Gianni Asti per l'ultima del 2020

Reduci della sconfitta di Treviglio, i gialloblù affrontano una delle squadre più in forma del campionato

Uff. Stampa Reale Mutua Basket Torino

Uff. Stampa Reale Mutua Basket Torino

Ultima sfida del 2020 per la Reale Mutua Basket Torino che, domani h.18.00 al Pala Gianni Asti, ospitano la Staff Mantova.

Sei punti in classifica per entrambe le squadre (anche se Mantova ha una gara in più), ma stati d'animo diversi. Se Torino, infatti, deve rilanciarsi dopo la prestazione deludente di Treviglio, i lombardi arrivano alla gara con un altro morale: la squadra di coach Di Paolantonio, dopo un avvio fatto di sole sconfitte, ha brillato nelle ultime tre uscite, superando brillantemente Capo D'OrlandoOrzinuovi e Bergamo

Punto di forza della formazione biancorossa è sicuramente il duo americano formato dalla guardia classe '96 James Christian - oltre 20 punti e 6 rimbalzi di media raccolti fin qui - e dal centro David Weaver, classe '87 nativo di Black Mountain, Carolina del Nord, che nelle prima parte di campionato ha garantito peso e centimetri con un bottino di quasi 13 punti e 7 rimbalzi di media a partita. In doppia cifra anche il veterano (40 primavere il prossimo 16 ottobre) Jose Ghersetti, Davide Bonacini e Riccardo Cortese.

"La forza di un gruppo la di vede soprattutto dopo una flessione ed anche se non avevo bisogno di conferme, conoscendo bene il valore umano e la voglia di fare bene di ogni singolo ragazzo, ho avuto la percezione di quanto sia importante la determinazione che ci portiamo dietro da tanti mesi. - commenta coach Cavina - Sappiamo che il lavoro deve avere aiutarci a trovare quella continuità necessaria per competere e per trovarla dobbiamo trovare una strada alternativa quando le cose in campo non vanno secondo i piani".

Nella sconfitta contro Treviglio, ha brillato ancora una volta la stella di Ousmane Diop, principale terminale offensivo dei gialloblù con quasi 19 punti di media a partita. Tiene il ritmo dell'italosenegalese, anche se con prestazione altalenanti la stella USA Jason Clark, con 18.4 punti di media.

"Cercheremo di riscattare la sconfitta di Treviglio - conclude l'assistant coach, Alessandro Iacozza - giocando una partita dura e cercando di portare a casa un risultato che possa far contenti i nostri tifosi".

Palla a due alle h.18.00 al Pala Gianni Asti, diretta streaming su LNP Pass.

SM


Vuoi rimanere informato sul BASKET TORINO e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 347 966 6498
- inviare un messaggio con il testo BASKET TORINO
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
TorinOggi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP BASKET TORINO sempre al numero 0039 347 966 6498.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium