/ Cronaca

Cronaca | 15 gennaio 2021, 15:38

Un 'tappeto' di siringhe e rifiuti sotto il ponte di corso Regio Parco [FOTO]

La discesa verso la Dora, nella parte ovest del lungo fiume, è ricoperta di residui del materiale utilizzato dai tossicodipendenti per iniettarsi le dosi di sostanza stupefacente

siringhe sotto il ponte di corso regio parco

Siringhe abbandonate sotto il ponte di corso Regio Parco

Porta Palazzo e dintorni sono, storicamente, tra le zone della città dove il commercio e il consumo di droghe sono più diffusi. Ultimamente, oltre al 'tradizionale' ponte Mosca, il fenomeno sembra espandersi anche in altre aree fino a poco tempo fa meno interessate come il tratto iniziale di corso Regio Parco.

Sotto all'omonimo ponte, infatti, c'è un tappeto di siringhe usate e resti del materiale utilizzato dai tossicodipendenti per iniettarsi le dosi di sostanza stupefacente.

La situazione è facilmente riscontrabile scendendo verso la Dora dalla parte ovest del lungo fiume, o passeggiando sul marciapiede del ponte.

Marco Berton

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium