/ Politica

Politica | 24 gennaio 2021, 13:04

Volantino con scritto "boia" affiancato a vari nomi di politici tra cui Salizzoni e Damilano diffuso da Npci-Nuovo Partito Comunista

Presi di mira esponenti nazionali e locali, soprattutto i possibili candidati sindaci di Torino e i "servi del San Paolo e degli Agnelli-Elkann". Già altre iniziative intimidatorie di Npci sono sotto indagine della Digos

Comune di Torino

Il Comune di Torino

Un volantino in cui si è da dei "boia" a diversi esponenti della vita politica torinese, tra cui i papabili prossimi candidati sindaci Mauro Salizzoni, Paolo Damilano, Claudia Porchietto e Stefano Lo Russo, è stato diffuso dal Npci Nuovo Partito Comunista Italiano.

Nel volantino, a firma del comitato 'Antonio Gramsci', compaiono anche i nomi del parlamentare Giacomo Portas e di Sergio Chiamparino, tutti accomunati - dice il volantino - dal "partito unico delle privatizzazioni e dei licenziamenti" e "dei servi della Compagnia San Paolo e degli Agnelli-Elkann".

Le azioni del sedicente partito Npci sono già sotto la lente di ingrandimento della Digos, in particolare la diffusione di manifesti con messaggi intimidatori nei confronti di magistrati e dirigenti delle forze dell'ordine.

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium