/ Sport

Sport | 14 febbraio 2021, 19:57

La Reale Mutua sa anche soffrire: vittoria al fotofinish sull'Assigeco Piacenza

I gialloblù sotto per gran parte della partita ribaltano il risultato nell'ultimo quarto con il parziale di 12-26

Uff. Stampa Assigeco Piacenza

Uff. Stampa Assigeco Piacenza

Una vittoria da grande squadra per Torino che supera l’Assigeco Piacenza per 78-82. I gialloblù soffrono per 30’ abbondanti, ma non si arrendono mai e sul finale vengono premiati: le prestazioni superlative di Alibegovic e Clark riescono a ribaltare il risultato e consegnare la vittoria alla Reale Mutua. 

CRONACA 

Il primo minuto di match è un duello tra Diop e Mcduffie che ne fanno 4 per parte. Torino prova a scappare subito con Cappelletti e Clark (4-8), ma gli emiliani sono bravi a tenere il passo ed evitare due volte la fuga dei gialloblù (10-12). A 5’ la svolta del match: Mcduffie mette la freccia e Guariglia effettua il sorpasso, con l’Assigeco che mette 4 lunghezze di distanza dalla squadra di Coach Cavina (16-12). Torino prova ad accorciare dall’arco con Capitan Alibegovic prima e con n ola voce grossa, toccando il +10 con Cappelletti dopo, ma i padroni di casa sono attenti e alla fine del primo quarto di gioco il punteggio è di 28-21. Nella seconda decina è ancora Piacenza a fare la voce grossa, toccando il +10 con Guariglia (26-36). Torino tenta di colmare il gap che la separa da Piacenza, ma la reazione dei gialloblù non è abbastanza decisa: dopo il -5 toccato da Pinkins e Penna, Formenti e Carberry trascinano i piacentini fino al +15 (51-36) che chiude i primi 20’. 

Nella ripresa ritmi decisamente più bassi e Torino prova a farsi sotto con Pinkins e Cappelletti, che da 3 segna il -8 (55-47) dopo 24’ di gioco. L’Assigeco non ci sta e prova a riaffermare il proprio vantaggio (63-53), con il terzo quarto che si chiude poi 66-56. Campani abbatte la doppia cifra di vantaggio in avvio di quarto quarto (66-58), Piacenza risponde con Mcduffie, ma è ancora la Reale Mutua a far male, con la bomba di Clark che vale il -7 (68-61). La Assigeco insiste, ma a 5’ dalla fine la Reale Mutua riapre definitivamente i conti: le bombe di Alibegovic e Clark rimettono in gialloblù in pista accorciando le distanze ad un solo possesso (72-70). Al sorpasso ci pensa ancora la premiata ditta Alibegovic-Clark: doppio colpo dall’arco e dal -15 Torino passa al +4 (72-76) con 4’ da giocare. Torino riesce ancora ad allungare il parziale con Campani (72-78), ma Piacenza non ci sta e con 60’’ da giocare risale con Mcduffie fino a -2 (76-78). A decidere il match ci pensa il solito Alibegovic che realizza il +4 a 30’’ dalla fine che mette in ghiaccio i 2 punti. Finale 78-82.

Assigeco Piacenza-Reale Mutua Basket Torino 78-82 (28-21, 23-15; 15-20, 12-26)
Piacenza: Molinaro 6, Carberry 9, Massone 2, Mcduffie 21, Gajic 1, Perotti NE, Voltolini NE, Poggi 4, Formenti 5, Cesana 7, Guariglia 23, Jelic NE. All. Salieri
Torino: Toscano, Penna 5, Clark 17, Diop 9, Alibegovic 16, Origlia NE, Cappelletti 18, Pagani, Bushati 1, Pinkins 8, Mortarino NE. All. Cavina

 

SM


Vuoi rimanere informato sul BASKET TORINO e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 347 966 6498
- inviare un messaggio con il testo BASKET TORINO
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
TorinOggi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP BASKET TORINO sempre al numero 0039 347 966 6498.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium