/ Sport

Sport | 03 marzo 2021, 09:30

La Reale Mutua Basket Torino ospita la capolista Tortona. Cavina: "C'è grande voglia di rivalsa"

Derby di alta quota - e dal profumo di A1 - questa sera al Pala Gianni Asti

La Reale Mutua Basket Torino ospita la capolista Tortona. Cavina: "C'è grande voglia di rivalsa"

Non c’è tempo di pensare alla sconfitta contro Treviglio, questa sera al Pala Gianni Asti la Reale Mutua Basket Torino è chiamata ad affrontare una sfida importante: il derby ad altissima quota con la capolista Derthona.

Entrambe le squadre arrivano al match in un periodo di forma ottimale. Nonostante il ko contro i lombardi nell’ultimo turno di campionato, la squadra di coach Cavina sta dimostrando di meritare un posto tra i primi della classe; Tortona, dal canto suo, sta affrontando il campionato da predestinata, sbagliando poco o niente. 

“Abbiamo di fronte un altro test importante, contro la prima della classe. Tortona ha dimostrato finora di essere la migliore, ha un roster lungo ed è stata brava a sfruttare ogni occasione, trovando una buona continuità nei risultati. A Tortona non abbiamo giocato una partita da Torino, non abbiamo fatto canestro e abbiamo difeso male, in generale abbiamo approcciato la partita con poco energia. Arriviamo da una sconfitta particolare e abbiamo grande voglia di rivincita. Dobbiamo limitare i loro rimbalzi in attacco e a prendere noi il pallino del gioco: Tortona è brava a gestire ogni possesso e giocare la propria pallacanestro, noi dobbiamo cercare invece di imporre il nostro gioco”. 

Squadra di quantità e qualità, Derthona è una delle squadre con il roster più profondo e completo della A2: a due USA di assoluto valore ed esperienza, Jalen Cannon (15.1 punti e 8.7 rimbalzi) e Jamarr Sanders (10.3 punti e 5 rimbalzi), si aggiunge una pattuglia italiana di grandissimo spessore e affidabilità, composta da Bruno Mascolo (43% dalla lunga distanza), Lorenzo Ambrosin, Augustin Fabi, Luca Severini e dall’ultimo arrivato Lorenzo D’Ercole.

Torino non è da meno e sul gioco di squadra - oltre che su una difesa a lunghi tratti impenetrabile - ha basato il suo gioco, sono, infatti, ben cinque i gialloblù in doppia cifra: dietro Diop miglior marcatore a quota 19, ci sono Jason Clark a 14.8, Kruize Pinkins a 12.4, capitan Alibegovic a 12.3 e Alessandro Cappelletti con 10.6 punti di media a partita.

Palla a due alle ore 19, diretta su LNP Pass.

SM


Vuoi rimanere informato sul BASKET TORINO e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 347 966 6498
- inviare un messaggio con il testo BASKET TORINO
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
TorinOggi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP BASKET TORINO sempre al numero 0039 347 966 6498.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium