/ Sport

Sport | 23 marzo 2021, 14:29

Vittoria contro Capo D'Orlando e Final Eight di Coppa Italia per la Reale Mutua Basket Torino

La squadra di coach Cavina si impone sui siciliani con un sonoro 110-76 e guadagna la qualificazione alle finali di Coppa Italia

Vittoria contro Capo D'Orlando e Final Eight di Coppa Italia per la Reale Mutua Basket Torino

La Reale Mutua Basket Torino si impone su Capo D’Orlando nel recupero della quarta giornata di andata, sul risultato di 110-76, e guadagna così la matematica qualificazione alla Coppa Italia.

I gialloblù mettono le basi per la vittoria già nel primo tempo, che chiudono avanti di 25 (64-39). Nella terza frazione i gialloblù sono bravi a limitare il ritorno degli avversari e a chiudere i giochi con un sonoro parziale di 28-12 nell’ultima decina. Tutti a segno i giocatori a referto, doppia doppia di Diop da 21 punti e 11 rimbalzi; in doppia cifra anche Alibegovic (17), Clark (15), Cappelletti (14) e Toscano (12). 

CRONACA 

Primo quarto arrembante per la Reale Mutua Basket Torino, il primo canestro è degli ospiti, ma il dominio è subito gialloblù: aprono Cappelletti e Pinkins con due bombe, seguono la schiacciata di Diop ed il 5-0 di Penna che costringono subito coach Sodini ad un time out (15-6). All’uscita dalle panchine l’Orlandina prova a reagire, ma la Reale Mutua è chirurgica dall’arco (6/7 alla fine dei primi dieci) e il bombardamento di Clark e Alibegovic spedisce gli ospiti a -14 (26-12) alla fine del primo quarto. Nella seconda frazione i biancazzurri provano a farsi sotto con Diouf e Johnson, ma il controllo del gioco è ancora in mano ai padroni di casa: a 5’ dall’intervallo lungo il tiro dall’arco di Cappelletti “doppia” Capo d’Orlando (52-26). La squadra di coach Sodini, però, non si arrende e, trascinata da Floyd prova a colmare il gap, accorciando fino al -20 (52-30). Sul finale la Reale è ancora devastante: la tripla di Alibegovic sulla sirena chiude i primi 20’ sul 64-39. 

Nella ripresa Capo d’Orlando entra in campo con un altro passo e prova a farsi sotto: registrata la difesa, gli uomini di Sodini si proiettano in avanti con maggiore facilità e sfruttando i numerosi viaggi in lunetta abbattono lo svantaggio fino al -15 (76-61). Ritrovato il +18 (82-64) alla fine del terzo quarto con la bomba di Toscano, la Reale Mutua chiude definitivamente i giochi con la bomba di Capitan Alibegovic a 4’ dalla fine: senza Johnson e Gay usciti per falli, sul -28 (99-71), Capo D’Orlando può solo alzare la bandiera bianca. Finale 110-76. 

Reale Mutua Basket Torino-Orlandina Basket Capo D’Orlando 110-76 (28-12, 36-27, 18-25, 28-12)
Torino: Clark 15, Alibegovic 17, Pagani 1, Penna 7, Cappelletti 14, Campani 4, Pinkins 9, Toscano 12, Origlia 3, Diop 21, Bushati 7. Coach: Cavina
Capo d’Orlando: Diouf 6, Ravì, Taflaj 10, Conti 3, Gay 6, Floyd 22, Laganà NE, Johnson 22, Del Debbio, Triassi NE, Moretti 7. Coach: Sodini

 

SM


Vuoi rimanere informato sul BASKET TORINO e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 347 966 6498
- inviare un messaggio con il testo BASKET TORINO
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
TorinOggi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP BASKET TORINO sempre al numero 0039 347 966 6498.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium