/ Cronaca

Cronaca | 16 aprile 2021, 14:44

Ferisce il figlio con due coltellate, 71enne arrestato dai carabinieri

Altre tre persone finite in manette a Torino per rapina, resistenza e violenza a pubblico ufficiale

volante dei carabinieri - foto di repertorio

Ferisce il figlio con due coltellate, 71enne arrestato dai carabinieri

Nell’ambito dei servizi di controllo del territorio disposti dal Comando Provinciale per contrastare i reati, i carabinieri hanno arrestato 4 uomini per rapina, lesioni e resistenza e violenza a pubblico ufficiale.

A Torino, in piazza Carignano, i militari dell’Arma hanno bloccato due stranieri di 19 e 23 anni che, dopo aver preso di mira uno studente universitario di vent’anni con insulti e minacce, l’hanno aggredito con calci e pugni nel tentativo di strappargli i bracciali e la collana che indossava. La vittima ha reagito mettendo in fuga la coppia immediatamente bloccata dall’intervento di una pattuglia avvisata da alcuni passanti.

Sempre a Torino, nel quartiere Lingotto, stessa sorte è toccata a un 71enne che durante una violenta lite con il figlio convivente di 51 anni l’ha colpito superficialmente con 2 coltelli da cucina al volto e al braccio sinistro. Il pronto intervento delle gazzelle dell’Arma ha consentito di bloccare l’aggressore impedendo più gravi conseguenze per la vittima, che se l’è cavata con una prognosi di pochi giorni per delle contusioni e delle lievi ferite da taglio.

Infine nel quartiere San Salvario i carabinieri della locale Stazione hanno arrestato un cittadino marocchino che sotto l’effetto di alcol e droga ha aggredito i militari che lo avevano fermato sulla pubblica via per un controllo, mordendone uno ad una mano.

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium