/ Eventi

Eventi | 27 maggio 2021, 15:58

Grugliasco, 39 pietre d'inciampo per ricordare le vittime della tragedia dell'Heysel

Il 29 maggio la città e lo Juventus Official fan club locale renderanno omaggio alla tragedia legata alla finale di Coppa dei Campioni contro il Liverpool

Una commemorazione allo stadio Heysel

Pietre d'inciampo a Grugliasco per ricordare le vittime dell'Heysel

L’Amministrazione comunale di Grugliasco, insieme allo Juventus Official fan club Grugliasco Alessio Ferramosca & Riccardo Neri, anche quest’anno celebreranno e commemoreranno i 36 anni dalla tragedia dello stadio Heysel, sabato 29 maggio 2021, alle 11.30, presso il giardino di via Galimberti, a Borgata San Giacomo, a Grugliasco, intitolato alle 39 vittime dello stadio Heysel.

Quest’anno l’Amministrazione comunale di Grugliasco, in collaborazione con lo Juventus Official fan club Grugliasco “Alessio Ferramosca & Riccardo Neri”, ha deciso per un restyling della pavimentazione del giardino inserendo 39 pietre d’inciampo lungo il percorso del giardino che porta alla targa dedicata ai 39 tifosi.   

La breve cerimonia si svolgerà all’aperto e in osservanza delle prescrizioni di sicurezza di contrasto alla pandemia e di prevenzione del contagio da Covid-19 con l’attuazione del protocollo che prevede l’utilizzo della mascherina e il distanziamento. 

Le autorità, le forze dell’ordine, i cittadini, i Club e i tifosi si ritroveranno presso l’area del giardino di via Galimberti 5, alle 11,30.

Oltre al sindaco di Grugliasco Roberto Montà, è previsto l’intervento dei rappresentanti della Regione Piemonte, dello Juventus Official fan club Grugliasco “Alessio & Riccardo”, dei rappresentati delle famiglie delle vittime del tragico evento di Bruxelles e dei dirigenti della società FC Juventus.

Presso il giardino saranno posizionate due corone, a ridosso delle due targhe, in ricordo delle 39 vittime.

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium