/ Attualità

Attualità | 09 giugno 2021, 17:17

Omicidi a Torino e Piossasco, Appendino: “La situazione non sta peggiorando, ma dobbiamo lavorare sulla percezione” [VIDEO]

La sindaca durante l’inaugurazione del nuovo sportello della polizia municipale a Falchera: “I dati sono in linea con gli anni passati”

Appendino e Bezzon

Omicidi a Torino e Piossasco, Appendino: “La situazione non sta peggiorando, ma dobbiamo lavorare sulla percezione”

Due omicidi nelle ultime 24 ore a Torino e a Piossasco lasciano sospesa una domanda: “E’ possibile parlare di problema sicurezza nella provincia?”. Secondo Chiara Appendino, che oltre a essere prima cittadina di Torino è anche sindaca della Città Metropolitana, non vi sarebbe alcun problema reale, ma di percezione.

 

Bisogna sempre ragionare su quella che è la sicurezza reale, quella dei dati, e quella percepita, cioè che i cittadini si sentano sicuri. E’ un tema ampio. E’ sicurezza un presidio della polizia municipale, è sicurezza il lavoro che stiamo facendo sull’illuminazione con tanti nuovi punti luce, è sicurezza uno spazio dove si lavora con i servizi sociali” ha spiegato la sindaca durante l’inaugurazione del nuovo sportello della polizia municipale a Falchera.

Dal punto di vista statistico - ha proseguito Appendino - siamo in linea con gli anni passati, la situazione non sta peggiorando. I dati sono una storia, il tema è quello che percepiscono i cittadini ed è importante intervenire su queste situazioni”.

Andrea Parisotto

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium